• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

SILVANA VILLELLA

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#1
Buongiorno a tutti!
Ho acquistato un appartamento a Varazze in un condominio al piano rialzato pagandolo euro 1.100,00 al mq.
Ora mi si e' presentata la possibilita' di acquistare il cortiletto interno di mq.10 . Il proprietario, non sapendo quantificare il valore, aspetta una mia offerta.
Come faccio io a calcolare il valore? Secondo voi quanto devo offrire tenendo conto che il cortile confina con la montagna , c'e' una piccola cascata di acqua ed e' completamente da sistemare.
Grazie infinite a tutti!!!
silvana
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
#3
Non esiste un valore calcolabile, per un bene che non ha mercato.
Il prezzo dipende solo da quanto sei disposta a spendere (cioè quanto ti interessa) , e quanto è la cifra minima che lui ha in mente di ricevere .
Fagli un’ offerta , poi se dice no puoi sempre alzarla.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#5
Non sembrerebbe un cortile ma uno spazio circostante il fabbricato realizzato in uno scavo su roccia. La cosa più importante è conoscere la sua consistenza catastale, perché probabilmente quello spazio dovrebbe essere dei proprietari confinanti, visto la dimensione ridotta, limitata dallo scavo. Verifica la tua planimetria catastale e l'estratto di mappa. Comunque, per darti un'idea, il prezzo dell'area cortilizia, posto che quella sia regolare e vendibile, vale 1/10 dell'area edificabile.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
#6
e se non lo compri lui che fa? per primo lo deve pulire pagare le tasse ecc. e meglio che te lo regali e poi come ha detto Gianco non credo sia una cosa vendibile...a chi come dove è l'accesso che uso se ne può fare...niente di tutto questo e poi tu che ci metti le scope?....... giusto per darti una idea.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto