1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    Vorrei avere un consiglio.
    Attualmente riscaldiamo casa con una caldaia viesmann del 1998 a gasolio di circa 58 kw (se non ricordo male). Riscaldamento mezzo caloriferi/ventilconvettori, tutti dotati di valvola termostatica. L'impianto è sezionato con 3 termostati. Abbiamo nel frattempo avuto il gas metano nella via e la cisterna del gasolio potrebbe essere bisognosa di una vetrificazione (sospette infiltrazioni d'acqua). Quest'ultimo lavoro può costare da un minimo di 2500 euro ad un massimo di 4550 a seconda delle ditte (pulitura e vetrificazione). Ma ci è venuta l'idea di pensare se sia o meno conveniente il cambio caldaia o il solo cambio alimentazione. Cosa ne pensate?
    Un primo tecnico mi ha detto di mettere una caldaia a gas a condensazione di soli 34 kw circa (così si bypassa l'ispes). Secondo lui in 2 anni mi ripago la caldaia con il risparmio. Ma secondo me la caldaia a condensazione è utile nel caso in cui il riscaldamento fosse a pannelli radianti.... e' sempre conveniente una caldaia a condensazione? e il solo cambio di alimentazione, sostituendo il bruciatore? datemi lumi..
     
  2. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    In primo luogo sicuramente rispetto alla situazione che hai ora una caldaia a condensazione ti fa risparmiare molto. Se la spesa per mettere a posto la cisterna è così alta ti consiglierei tranquillamente di ascoltare il tuo tecnico sempre tenendo in considerazione che con la sostituzione puoi avviare anche la pratica per il 55% che è prorogata per tutto il 2011. Attenzione che però a questo devi aggiungere anche la spesa per l'allacciamento del gas, contattando il gestore.
     
    A asialuna piace questo elemento.
  3. folli1967

    folli1967 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Secondo me spendere soldi per trasformare una caldaia di 13 anni ha poco senso. Per cui sono d' acordo con l' analisi del tuo tecnico ti consiglio tuttavia di verificare se la potenza di 34 KW, che lui ti ha consigliato semplicemente per non fare la pratica ispesl, sia sufficiente considerando che al momento hai una caldaia da 58 KW !. Per valuatre il risparmio conseguibile servirebbero maggiori dati sui consumi e selle caratteristiche dell' immobile.
     
    A asialuna piace questo elemento.
  4. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    La caldaia a suo tempo era stata installata perchè la casa ha una metratura importante. Ma nell'ottica di utilizzo ti dico che finiamo per scaldare sono cucina soggiorno sala studio la mia camera e i bagni. tavernetta, camera ospiti altra camera letto, cantine ecc sono praticamente spenti a vita. Inoltre tieni presente che di gasolio non superiamo i 4000 litri (anche se dovrei controllare)
     
  5. folli1967

    folli1967 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come vedi dalla tabella che allego un metro cubo di metano ed un lito di gasolio possono sviluppare la stessa energia però il costo del secondo è il 40% in meno per cui anche se la caldaia a gas consumasse la stessa enrgia della attuale spenderesti circa il 40 % in meno.

    Combustibile Prezzo unitario Valore energetico Prezzo per kWh Confronto %
    Gasolio 1,290 €/l 10 kWh 0,129 € 100%
    Gas liquido (in cisterna) 2,148 €/kg 12,8 kWh 0,168 € 130%
    Gas metano 0,743 €/m³ 9,8 kWh 0,076 € 59%
     
    A gcava e asialuna piace questo messaggio.
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    con 34 KWh puoi riscaldare anche una bifamiliare, la ruttura o presunta ruttura della cisterna, capita a fagiolo con in ricupero del 55% x il contenimento energetico non credo che spenderai di più, e poi la comodita della caldaia a gas di compensazione
     
    A asialuna piace questo elemento.
  7. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    caspita adimecasa.... ma sei preparato su tutto!!!!:applauso:
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    la mia poca preparazione sono le vicissitudini col tempo che si affrontano amministrando condomini e altro ciao auguri:fiore:
     
    A maidealista e asialuna piace questo messaggio.
  9. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    difatti è per questo che leggo con piacere il forum. sto imparando più cose da voi che rivolgendosi a tecnici... sai, chi lo fa per mestiere.... mi ha sempre dato grandi fregaure.. invece chi capisce sulla sua pelle le cose, e sta succedendo a me con inquilini che non pagano e tante altre vicessitudini.... riesce sempre a dare consigli ed indicazioni migliori!!!
     
    A maidealista piace questo elemento.
  10. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    amica asialuna ricorda però che molti ospiti del forum sono tecnici come il sottoscritto, solo che magari mettiamo con piacere, il nostro sapere a servizio della collettività (errori compresi) :^^:.
    attenzione che in alcuni comuni c'é l'obbligo della rimozione e smaltimento della cisterna che tra tutto ha un suo peso economico.
     
    A maidealista piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina