1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. aristideloris

    aristideloris Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, ho una seconda casa in un condominio con riscaldamento centralizzato. La caldaia ha però tubazioni separate per ogni appartamento, il quale è provvisto di un termostato per l'attivazione delle caldaia. La tubazione che parte dalla caldaia, in corrispondenza dell'ingresso in ciascun appartamento, è dotata di un contatore che misura l'utilizzo di acqua calda per il riscaldamento, richiesta da ciascun condomino.
    Di conseguenza le spese di riscaldamento sono ripartite tra una quota fissa (in proporzione ai millesimi) ed una quota commisurata all'effettivo consumo.
    Di conseguenza vorrei capire se esiste comunque l'obbligo di installare le valvole termostatiche per ciascun calorifero e l'utilità che se ne consegue.
    Grazie
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Da come stai parlando sembrerebbe che hai già un contabilizzatore, le valvole sono comunque obbligatorie entro il 31/12/2016 pena una sanzione fino 2500€ per ogni utente del condominio.
    Aspetta ti posto questo link che più di me ti spiegherà meglio:Contabilizzatori di calore, entro il 2016 obbligatori nei condomini

    Qui spiegano la termoregolazione!
     
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    forse era meglio inserire qualcosa di più serio. Come fanno a dire che tutti ci guadagnano, sono come la catena di sant'antonio, intanto il proprietario di casa incomincia a pagare; poi tra 5/6 anni si vedrà se ha guadagnato risparmiando, oppure se ha speso dei soldi per montare delle attrezzature previste per legge.
    I termosifoni che erano installati prima della legge equivalgono al termosifone con la termovalvola al massimo. Quindi, con le termovalvole si può solo diminuire la capacità riscaldante del termosifone. Di conseguenza se impostando la termovalvola su un valore inferiore al massimo consentito nella stanza si ha una temperatura confortevole, allora si risparmia rispetto al vecchio sistema di contabilizzazione del riscaldamento altrimenti per risparmiare si sta al freddo.
    Tralascio l'economicità della installazione dei cappotti e della coibentazione delle coperture che spesso fanno sorgere problemi di condensa.
     
  4. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per la esattezza bisognerebbe dire che non esiste un obbligo incondizionato.
    Infatte sono previste deroghe in due occasioni: impossibilita tecnica, antieconomicità, da asseverare da un tecnico. Qui casca l'asino. È come far organizzare menù del pranzo di Natale dal tacchino.

    Detto questo, il DL 102//2014 è stato emendato 15 gg fa, introducendo ulteriori deroghe, questa volta al metodo di calcolo della quota fissa, però non obbligatoria se si e5 gia5 adottato un diverso criterio di ripartizione.

    Sul caso del postante, potrebbe essere necessario un approfondimento.

    I contatori individuali, sono contatori che misurano il volume d'acqua o sono contacalorie prelevate? Sui primi potrebbero essere fatte contestazioni. Non so se siano ritenuti validi per la contabilizzazione individuale.

    Quanto alla termoregolazione, dici di avere un termostato che agisce individualmente sulla caldaia. Poiche la caldaia presumo sia unica, devo ritenere che abbiate una termovalvola a monte di ogni alloggio. Non so se sia cosi, ma è l'unica idea che mi venga in mente per disaccoppiRe i vari alloggi.

    Se così è, direi che è superfluo metterne altre sui singoli radiatori.

    Purtroppo chi fa rispettare la legge (ma ci saranno poi verifiche?) Non è detto che faccia considerazioni tecniche.
    Quindi per stare tranquilli, non sarebbe male una asseverZione da parte di un tecnico abilitato
     
  5. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    dove posso leggere questo emendamento ? Grazie
     
  6. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina