1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. newlive

    newlive Membro Junior

    Buonasera,
    innanzitutto complimenti per il sito! E un grazie in anticipo a coloro che potranno rispondere al mio quesito.
    Abito in uno spazio seminterrato convertito con sanatoria in A3, da laboratorio ad abitazione. Quesito: le spese condominiali variano, tra l'utilizzo ad uso laboratorio e quello abitativo? Nel caso di risposta affermativa, che procedure devo seguire per
    fare cambiare la ripartizione delle spese? Posso richiedere indietro le somme versate in eccedenza?
     
  2. superlele

    superlele Nuovo Iscritto

    come hai fatto?

    Ciao.
    Scusa se non rispondo al tuo quesito, ma ne approfitto per farti una domanda io: come hai fatto a convertire un seminterrato in A3? Con quale sanatoria? Te lo chiedo perché vorrei fare una cosa analoga e cerco consigli.
    Grazie per la tua disponibilità
    :D:D:D
     
  3. federobe

    federobe Nuovo Iscritto

    Teoricamente il valore ( anche millesimale) dell'immobile varia , perchè un alloggio (residenziale) di solito vale di più di un laboratorio :daccordo:. Spesso non se ne tiene conto perchè bisognerebbe rifare tutta la tabella millesimale,( procedura lunga, complessa e cara) :disappunto:Per quanto riguarda l'eventuale risarcimento delle somme versate in più, dovresti essere più chiaro, anche perchè se è vero quello che dicevo all'inizio, secondo me dovresti trovarti a pagare di più rispetto a prima ( a meno che ti riferisca a spese specifiche come il consumo d'acqua ecc., che magari prima da laboratorio erano conteggiate in misura maggiore.Ciao
     
  4. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    seguendo una linea logica ti do alcuni miei spunti....
    penso (ripeto penso) che altri Condomini del tuo immobile possano chiedere una rettifica delle tabelle millesimali che tengono conto del tipo di utilizzo che si fa' di un determinato locale,
    ovvero PENSO non andrebbero variate le tabelle millesimali create sulla base di sole superfici e volumi (ad es, per la ripartizione delle spese riscaldamento) mentre PENSO andrebbero variate altre che tengono conto del diverso utilizzo delle parti comuni in base alla destinazione d'uso (ad es. pulizia scale, acqua, ecc.)
    PENSO inoltre che non necesariamente tu debba aspettarti degli sgravi, ma su alcune spese un'aggravio in seguito alla variazione in abitativo

    L'argomento interessa pure al sottoscritto quindi con te aspetto interventi di tecnici del settore
    saluti Marco
     
  5. castro

    castro Nuovo Iscritto

    il cambio di destinazione con sanatoria o fatto con un condono?
    le spese di condominio in questi cambi di solito rimangono le stesse perchè quasi sempre i millesimi di proprietà vengono calcolati sulla superficie, per quanto riguarda i consumi di solito sono a persona (acqua) il riscaldamento a cubatura.....
     
  6. Busolegna

    Busolegna Nuovo Iscritto

    A me risulta che se i millesimi generali, a seguito di modificazioni di destinazione d'uso, non subiscono significative variazioni, non sia dovuto l'adeguamento della tabella millesimale, mi sono trovato nella stessa situazione per una mansarda modificata da sottotetto ad abitazione e regolarmente condonata dal precedente proprietario, ebbene alcuni condomini hanno intentato causa a tale rioguardo e la sentenza del tribunale è stata a totale mio favore. Ora la cosa più difficile è identificare il valore discriminatorio per poter affermare quando la variazione si debba intendere "significativa" consigliando di trovare un compromesso amichevole poiché affrontare una causa comporta tempi, spese e rodimento di fegato per nulla convenienti oltre che compromettere inevitabilmente il rapporto di buon vicinato.
     
    A Marco Costa piace questo elemento.
  7. federobe

    federobe Nuovo Iscritto

     
  8. Busolegna

    Busolegna Nuovo Iscritto

    Che ti sembri strano lo posso anche capire, la realtà dei fatti però l'ha decretata un giudice al termine di una causa per cui probabilmente ti potrebbe sfuggire qualche cosa.
     
  9. federobe

    federobe Nuovo Iscritto

    Sicuramente mi sfugge qualche cosa....Ma pensa che le imprese costruttrici quando ristrutturavano un edificio in cui c'era una soffitta ( che avrebbe potuto diventare una mansarda abitabile ) per evitare i problemi di cui si parlava (revisione tabella millesimale) , già prevedevano due tabelle (una valida fin da subito e un'altra che si sarebbe sostituita automaticamente all'altra, al momento in cui si fosse ottenuta l'abitabilità/agibilità della soffitta.:daccordo:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  10. Busolegna

    Busolegna Nuovo Iscritto

    no, non è come supponi, mai state 2 tabelle dall'origine, i valori sono quelli unici ed originali di un trentennio fa, io sono da un ventennio.
     
  11. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Enzo aveva un problema di scantinato convertito in abitazione. Come emerso negli altri interventi, non è possibile darti una risposta certa, per due motivazioni:
    A) La superficie e la cubatura, non è stata modificata e quindi non vi è una materiale dilatazione dei una proprietà, cosa che avviene quando uno costruisce un terrazzo, rende abitabile una soffitta che non era accessibile.
    B) Il valore di laboratorio potrebbe essere stato maggiore di oggi che è un'abitazione, maggiori canoni, maggiore appetibilità all'acquisto. ma se lo hai convertito in abitazione, magari la zona non si presta ad attività, poco passaggio, ecc...
    Solo tu puoi chiarire, ma di certo che avviare una revisione di tabelle di proprieta' (non sono quelle dei consumi acqua, riscaldamento, scale, ascensore) è una prassi faticosa, Unanimità assembleare, costo della revisione tabelle, nessuno la voterà all'unanimità, e anche si arrivasse al risultato, le tue spese annue, cambierebbero di 10/20€ anno, (vale la pena?)
     
    A e Marco Costa piace questo messaggio.
  12. newlive

    newlive Membro Junior

    Ciao Superlele, scusami se ho tardato nel risponderti! Non mi sono occupato personalmente di convertire l'mmobile in A3, ci ha pensato il precedente proprietario, sfruttando, una delle varie sanatorie/condoni, se non sbaglio del 2004, versando una sommetta non indifferente. Certo è che ha recuperato il versato con la vendita dell'immobile. Altro non saprei dirti.

    Saluti. Enzo
     
  13. castro

    castro Nuovo Iscritto

    ah! ecco c'è stata al conversione con un condono, mi sembrava strano con una sanatoria!
     
  14. gabrcasa

    gabrcasa Nuovo Iscritto

    i coefficienti per i millesimi sono in funzione dell'uso dei relativi vani. Ciascun vano ha coefficienti diversi. Ergo se è variata la destinazione d'uso ed i reltivi vani varieranno anche i millesimi.
     
  15. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il discorso non è così semplicistico e purtroppo non uniformato sul territorio. Quando un tecnico viene incaricato a fare i "millesimi" di proprietà, sottolineo di proprietà, nulla a che vedere con gestione scale, ascensore, riscaldamento, spesso si basa sui metri quadri e sul valore immobiliare del bene, distinto se un attico, se un piano terra, esposizione, se ha le altezze, abitabilità ecc...
    Ecco perchè nello specifico, un negozio o una conversione in abitazione, un magazzino artigianale convertito in abitazione, dall'iniziatore della discussione, potrebbe avere valori uguali, inferiori se l'abitazione ha un valore meno appetibile che il locale artigianale ( un affitto di abitazione risulterebbe meno remunerativo che una attività produttiva) oppure l'uso abitativo è la stessa cosa, in quanto i locali produttivi non sono appetibili, zona disagiata, poco passaggio, non servita, e quindi l'uso ad abitazione resta una scelta a caduta e quindi non lascia presumere un incremento di valore dei locali. (immagino un locale seminterrato, con scarsa coibentazione, poca luce e finestre piccole)
     
    A superlele piace questo elemento.
  16. superlele

    superlele Nuovo Iscritto

    Ma qualcuno è in grado di dirmi se a Milano si può convertire un seminterrato da C2 in abitazione, o almeno in ufficio o laboratorio C3? Ci sono attualmente leggi, sanatorie, condoni, piani casa o roba simile utile al caso?
    Grazie per l'aiuto e buona serata a tutti!!! :D:D:D
     
  17. federobe

    federobe Nuovo Iscritto

    Caro superlele , chiedi risposte però non dici niente delle caratteristiche del Tuo C2 ....Quanto è seminterrato ( 1 cm. - 1 mt. o più ) ??:^^: E i rapporti areoilluminanti ?? Anche se non sono un tecnico credo che siano importanti anche se vuoi chiedere solo una conversione in laboratorio o ufficio ( con agibilità ) . Secondo me in abitazione non potrai mai, spero di sbagliare .....:occhi_al_cielo:
     
    A superlele piace questo elemento.
  18. superlele

    superlele Nuovo Iscritto

    Caro federobe,
    hai ragione. :daccordo:
    L'immobile è alto 3 metri, di cui 80 cm circa fuori terra. La superficie è di 40 mq circa, locale unico open space. Le finestre sono ampie e esposte su cortile interno (circa un ottavo della superficie calpestabile). Ha ingresso indipendente da piano cortile e un bagno completo, ma non accatastato, con scarichi diretti (no sanitrit). L'impianto elettrico è nuovo e certificato. Idem per l'impianto idraulico e per quello di riscaldamento, che è autonomo con caldaia certificata. In più vi sono anche gli attacchi per parete cucina.
    Sarei già contento di poterlo convertire in laboratorio con permanenza di persone. Meglio se in ufficio o abitazione, ma mi posso accontentare del C3...

    Grazie a chiunque avesse info utili o potesse suggerirmi un tecnico capace e abilitato.
    Buona serata a tutti!!! :D:D:D
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina