1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti, ho bisogno di aiuto. Contratto di affitto del 2002, rinnovato ogni 4 anni,fra mia mamma e l'inquilino, vecchio contratto su base verbale, regolarmente registrato. Nel 2010 l'affitto é stato aumentato, la tassa di registro é stata regolarmente pagata con l'importo nuovo, ma all'agenzia delle entrate non é stato comunicato nulla. Quest'anno sono state anche fatte delle variazioni catastali. Fino ad ora si é occupata di tutto mia mamma, ora lei non é piú in grado di farlo, come mi devo comportare con questo contratto che scadrá in agosto 2014?
     
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per gli aumenti del canone, questi non vanno comunicati all'Agenzia. Basta pagare l'imposta di registro annuale pari al 2% del nuovo canone.
    Se quest'anno sono state fatte delle variazioni catastali basta presentare all'Agenzia un modello 69 o un modello CDC ove indicare i riferimenti di registrazione del contratto ed i nuovi dati catastali.
     
  3. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie mapeit,
    il 2% e' stato pagato sul nuovo importo , per il mod Cdc ci sono dei termini?posso mandarlo anche per posta o devo andare di persona? la variazione risale a maggio
     
  4. wmar

    wmar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Che intendi poi con "contratto su base verbale, regolarmente registrato"? Si registrano solamente i contratti scritti; e gli unici contratti relativi alla cessione di un immobile non soggetti all'obbligo di registrazione sono quelli di locazione per una durata inferiore ai 30 gg. ed i contratti verbali di comodato d'uso gratuito.[DOUBLEPOST=1384966083,1384966020][/DOUBLEPOST]Che intendi poi con "contratto su base verbale, regolarmente registrato"? Si registrano solamente i contratti scritti; e gli unici contratti relativi alla cessione di un immobile non soggetti all'obbligo di registrazione sono quelli di locazione per una durata inferiore ai 30 gg. ed i contratti verbali di comodato d'uso gratuito.
     
  5. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    il contratto e' stato fatto nel 1998 e poi rinnovato ogni 4 anni. ai tempi era possibile registrarlo cosi', senza forma scritta, con un modello compilato dall'agenzia delle entrate stessa con la dicitura "contratto di locazione su base verbale".
     
  6. wmar

    wmar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ah, ok, immagino il contratto in questione sia stato stipulato anteriormente all'entrata in vigore della L. 431/1998.
     
  7. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il contratto:
    - di che tipo è (4+4, 3+2, etc.)?
    - che decorrenza ha?
     
  9. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    4 + 4, scadennza agosto 2014
     
  10. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E la decorrenza qual'è?
     
  11. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    agosto 1998 - agosto 2014
     
  12. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La decorrenza è una data (gg/mm/aaaa): qual è questa data?
     
  13. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    01.09.1998 - 31.08.2014
     
  14. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In teoria i termini sarebbero di 30 giorni da quando sei venuto a conoscenza della variazione catastale, ma credo che nessuno ti ponga la domanda. Inserisci come data di adempimento nel modulo la data della variazione, così sei a posto.
    In teoria, anche qui, puoi inviarlo per posta raccomandata o per posta elettronica certificata, però trattandosi di una variazione catastale forse è meglio recapitarlo di persona spiegando di cosa si tratta all'ufficio protocollo (consegna documenti) della sede dell'Agenzia.
     
  15. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie mapeit, le tue risposte sono molto esaurienti.
     
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il prossimo 1 settembre ci sarà la terza proroga. Per quell'occasione dovrai pagare, con mod. F23, l'imposta di registro, compilare il mod. 69 e, entro il 30 settembre, consegnare copia dell'uno e dell'altro all'ufficio dell'ADE ove hai registrato il contratto. Auguri!
     
  17. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'attestato di versamento va presentato entro i venti giorni successivi al pagamento.
     
  18. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie di avermi corretto, Neme!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina