1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Paola78

    Paola78 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti!
    Sono nuova...per caso mi sono "imbattuta" in qs. sito e spero che voi tutte possiate aiutarmi!

    Circa 3 mesi fa ho acquistato una casa che mi consegneranno oltre la metà dell'anno prossimo! Il tutto mi è parso sia avvenuto con serietà (naturalmente anche qualche rospo ingoiato da parte degli acquirenti!!!) tramite agenzia immobiliare. Contratto firmato, agenzia pagata, caparra, capitolato firmato in tutte le sue parti, planimetrie pure ecc.ecc.
    Stamattina, a seguito di incontro con elettricista per decidere dove posizionare prese/punti luce e quant'altro, mio marito si accorge che il bagno è variato nella metratura! Di poco, ma quanto basta per obbligarci a modificare tutta la disposizione. Anche la grandezza di 2 finestre è variata.
    Il costruttore non vi ha avvisato e noi qs. mattina siamo rimasti malissimo nello scoprire qs. cosa.

    Dal momento che, appena chiediamo una seppur semplicissima modifica di qs. casa, ci chiedono sempre perennemente denaro...a fronte di qs. inconveniente, possiamo in qualche modo rivalerci di qs. "danno" o come le altre cose, ci toccherà dire E VABBEH, PACE....?
    Ringrazio tutti quanti,
    Buona giornata

    Paola
     
  2. Quella

    Quella Nuovo Iscritto

    certo: puoi senz' altro pretendere che i lavori siano eseguiti esattamente così come previsti nel contratto preliminare, senza alcun costo aggiuntivo e senza ritardo nella consegna dell' appartamento. Diffidali ad eseguire le modifiche nel minor tempo possibile e comunque non oltre la data prevista per la consegna della casa, aggiungendo che in caso contrario li riterrai contrattualmente inadempienti. In questo caso potresti anche chiedere il risarcimento di eventuali danni, semprechè tu possa provarne l' esistenza. In alternativa, puoi senz' altro contestare la vendita di una cosa diversa da quella che avevi acquistato (anche se in questo caso le differenze sono minime), giustificando l' eventuale richiesta di risarcimento anche tramite eventuali spese (se ci sono state) sostenute per l' acquisto di materiali/arredi/complementi.
    Vedrai che, se ti fai vedere risoluta, troverete una soluzione
     
    A Paola78 e arianna26 piace questo messaggio.
  3. castro

    castro Nuovo Iscritto

    di solito sul preliminare che si firma con il costruttore c'è la dicitura "potranno essere fatte variazioni in corso d'opera tali da non pregiudicare il godimento della proprietà e le dimensioni dell'alloggio" , o qualcosa del genere : se c'è questa dicitura non puoi contestare nulla, battaglia persa in partenza.
     
    A arianna26 piace questo elemento.
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ma variano solo le dimensioni del bagno o anche quelle dell'intero alloggio?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina