1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    Buongiorno a tutti

    vorrei chiedere a qualche geometra nei paraggi una cosa: quali sono i vincoli per procedere a una revisione della rendita catastale? Il problema è questo: ci sono diversi alloggi che hanno una rc assolutamente esagerata (550 euro) in rapporto a dimensioni e reale stato della zona e vorrei procedere a un declassamento per pagare meno IMU.
    Si propone una rendita diversa e lo si motiva? Grazie a chi mi chiarirà la questione.
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Occorre intraprendere ricorso per declasamento all'agenzia del territorio.

    Ciao salves
     
  3. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Si, ma difficilmente l'Agenzia accoglie un ricorso simile se non è ben motivato.
     
  4. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    quindi bisogna presentare una perizia che dimostra l'effettivo minor valore? è questo che vorrei sapere
     
  5. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    Sarebbe opportuno però che invece ci sia la possibilità di vedere accolta una richiesta in tal senso. Altrimenti il contribuente, per il fatto di essere contribuete, ha sempre torno. Si dovrebbero raccogliere maggiori informazioni. Trovare il modo perfino di obbligare l'agenzia del territorio a visitare i locali per constatare l'effettivo stato di degrado... Non è possibile che la rendita di un'abitazione del 1972 sia uguale a quella del 2011 se ha i medesimi vani catastali e si trovano lungo la stessa via!!!!!
     
  6. GRANATADOC

    GRANATADOC Nuovo Iscritto

    Bisogna presentare ricorso presso l'Agenzia del Territorio competente. Un elemento importante potrebbe essere portare a paragone immobili similari posti nelle zone limitrofe con ovviamente rendita più bassa. Dipende comunque sempre dal contesto in cui ci si trova: se si tratta di un'alloggio condominiale o si cambia a tutto il condominio oppure non è neanche pensabile di provarci. Ubicazione, epoca di costruzione e stato attuale del bene sono comunque elementi fondamentali per il classamento. Affidati ad un tecnico, tentar non nuoce.
     
  7. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    già.. ma è come lottare contro i mulini a vento...
     
  8. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    No. Sarebbero soldi buttati.
    L'Agenzia del Territorio ragiona come ente burocrate e quindi ha dei parametri determinati entro i quali agisce.

    Se sei in condominio è da far vedere che le altre rendite per appartamento simile al tuo sono più basse.
    E poi sperare che la richiesta venga accolta...
     
  9. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    la questione è un po' particolare: si tratta di due appartamenti al piano seminterrato da un lato e piano terreno dall'altro, e sono gli unici due nel palazzo. Io quindi chiederei che visto che sono entrambi di proprietà e sono in una condizione oggettivamente infelice si abbassi la classe .
    boh vediamo, grazie per le risposte
     
  10. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    nel mio caso tutto il condomino sarebbe da rivalutare. come detto non è concepibile che un palazzo degli anni 70 abbia rendita come uno del 2011
     
  11. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    per la serie "mi faccio una domanda e mi dò una risposta": ho fatto una bella visura a catasto dell'intero fabbricato tramite la ricerca per indirizzo e ho visto le rc degli altri appartamenti, che sono pure più alte. qualocsa mi dice che non si può fare...
     
  12. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Se le rendite degli altri appartamenti sono più alte è meglio lasciar stare, altrimenti crei un pretesto al Catasto di accertare ed aumentare le tue.

    Un'alternativa per declassare però ci sarebbe, anche se non è detto che dia risultati sperati.
    E' quella di riaccatastare le unità immobiliari, proponendo una rendita più bassa, secondo quanto previsto dalla D.M. 701/94.
    Infatti l'Agenzia del Territorio avrà tempo 12 mesi per verificare ed eventualmente rettificare la rendita proposta. Trascorso i 12 mesi senza accertamento, la rendita proposta diventa definitiva.

    Ovviamente tale procedura ha dei costi.
    Del professionista che farà il lavoro e delle spese catastali.
     
  13. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao Teofilatto. Purtroppo viviamo in Italia dove è praticamente impossible, avere un sa ed ottenere la revisione della rendita catastale, a meno che contenga un plateale errore . Ci sono passato di recente. Alla fine, ben che vada, la tua rendita aumenterà anziché diminuire. Ci sono degli studi professionali specializzati, alquanto costosi, che riescono ad ottenere dei risultatti se ce ne sono gli estremi, ma il gioco vale la candela solo per rendite molto alte e per ingenti patrinomi. In Germania le Agenzie fiscali, sempre aperte anche la Domenica e la sera, sono dalla parte del cittadino e senza vessazioni o altro ti consigliano per il meglio, venendoti incontro spontaneamente. Noi purtroppo viviamo in un paese medievale dove la prevaricazione delle istituzioni sul cittadino è la norma. Per quanto riguarda il 5% è una variazione generalizzata fatta oltre dieci anni fa e non si può toccarla. Anche questa è un'anomalia perchè il Catasto avrebbe dovuto corregere tutte le rendite: figurati che sono indietro anni luce e si arrabattono come possono per turar su soldi. :???:
     
  14. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    Si possono avere i nomi di questi studi specializzati?
     
  15. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    l'agenzia del territorio applica le rendite catastali in base ai valori che l'ufficio tecnico competente del tuo comune ha dato e niente altro e li che devi chiede lumi
     
  17. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao Asialuna. Purtroppo a suo tempo avevo fatto delle ricerche e trovato qualche indirizzo. La consulenza era così costosa (oltre alle solite riserve legali di responsabilità) che ho rinunciato anche a memorizzare gli indirizzi. Mi spiace. In rete dovresti trovarli. Ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina