1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. busta55

    busta55 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' stato riscontrato un grosso errore nelle tabelle dove due appartamenti identici e siti nello stesso piano hanno millesimi diversi (addirittura il 30% in più).
    Il condomino che ha più millesimi chiede la revisione delle tabelle.
    Chi paga detta variazione e che maggioranza occorre per essere approvata?
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Secondo il mio parere, se degli errori ci sono stati, e non per colpa di nessuno, ma solo del redattore delle tabelle, salvo per le mutate condizioni di una parte dell'edificio, la spesa per la revisione dovrebbe essere a carico di tutti i condomini.
    Comunque si deve sapere che due appartamenti identici sullo stesso piano possono avere diversi millesimi, sia per la posizione (N, S, E, O), sia per luminosità, e per prospetto o destinazione;
    http://www.condomini.altervista.org/CoefficientiTabelle.htm
     
    A Ennio Alessandro Rossi piace questo elemento.
  3. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    E' vero. Se un'u.i. è sempre in ombra per via delle case vicine (magari troppo vicine) e un'altra riceve la luce del sole perché davanti non ha nulla che le fa ombra, non è strano che le due u.i. abbiano millesimi molto diversi tra loro.
     
  4. busta55

    busta55 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Hanno la stessa esposizione, il problema è se devono pagare tutti oppure solo chi fa la richiesta dato che con la nuova legge qualcosa è cambiato
     
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se non c'e stata variazione da parte di nessuno è un errore da parte di chi ha redatto la tabella per cui non pagherà solo chi chiede semprechè questo non abbia modificato il suo appartamento variando il rapporto millesimale..

    Dis. Att. cc:
    art. 69. I valori proporzionali delle singole unità immobiliari espressi nella tabella millesimale di cui all'articolo 68 possono essere rettificati o modificati all’unanimità. Tali valori possono essere rettificati o modificati, anche nell'interesse di un solo condomino, con la maggioranza prevista dall'articolo 1136, secondo comma, del codice, nei seguenti casi:
    1) quando risulta che sono conseguenza di un errore;
    2) quando, per le mutate condizioni di una parte dell'edificio, in conseguenza di sopraelevazione, di incremento di superfici o di incremento o diminuzione delle unità immobiliari, è alterato per più di un quinto il valore proporzionale dell'unità immobiliare anche di un solo condomino. In tal caso il relativo costo è sostenuto da chi ha dato luogo alla variazione.
    ...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina