• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

eleonoratodaro

Nuovo Iscritto
ho acquistato nel 2003 un appartamento in edilizia convenzionata. la zona di milano in cui si trova l'immobile ha subito un'importante rivalutazione e l'appartamento stesso viene stimato per un valore 3 volte tanto quello al quale potrebbe essere legalmente venduto.
ora neccesito vendere l'immobile e non comprendo come non vi sia la possibilita' legale di farlo senza subire la speculazione di tutti coloro che ne sanno i termini in quanto esplicitamente indicati nell'atto.
dovrei regalare circa 400.000 euro e sinceramente lo trovo assurdo.
inoltre la legge a cui mi riferisco prevede una penale in caso di vendita ad un prezzo superiore , pari a 5 volte la plusvalenza....... ossia lo vendo ad 1.200.000 euro e ne pago 3.000.000 di penale.
Vogliamo scherzare?!!!:^^:
 

ganoss

Nuovo Iscritto
ho acquistato nel 2003 un appartamento in edilizia convenzionata. la zona di milano in cui si trova l'immobile ha subito un'importante rivalutazione e l'appartamento stesso viene stimato per un valore 3 volte tanto quello al quale potrebbe essere legalmente venduto.
ora neccesito vendere l'immobile e non comprendo come non vi sia la possibilita' legale di farlo senza subire la speculazione di tutti coloro che ne sanno i termini in quanto esplicitamente indicati nell'atto.
dovrei regalare circa 400.000 euro e sinceramente lo trovo assurdo.
inoltre la legge a cui mi riferisco prevede una penale in caso di vendita ad un prezzo superiore , pari a 5 volte la plusvalenza....... ossia lo vendo ad 1.200.000 euro e ne pago 3.000.000 di penale.
Vogliamo scherzare?!!!:^^:
Probabilmente hai acquistato un diritto di superficie e non la piena proprietà, la casa paradossalmente non è tua ma del comune
Probabilmente era un'area PEEP e lo avrai pagato meno di quello che al tempo costavano immobili con caratteristiche simili.
Scusa la mia critica, assolutamente non velata, ma di certe agevolazioni dovrebbero godere soggetti che hanno bisogno di un alternativa abitativa e il cui scopo non è certo rivendere dopo 7 anni al triplo del valore....poi nella vita che c'entra, cambiano tante cose, si cambiano moglie, lavoro etc....
E' assolutamente sconsigliabile comprare case PEEP se non si ha intenzione e certezza di potervisi stabilire definitivamente
 

JonLob

Nuovo Iscritto
E' convenzianata ed ha limitazioni sulla vendita proprioper evitare la speculazione dei furbi.
Mi dispiace per te, ma sicuramente è meglio così
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Se hai una buona scusa, non usarla mai.
Se hai una buona scusa, non usarla mai.
Alto