1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bina1975

    bina1975 Nuovo Iscritto

    Salve a tutti e complimenti per il forum, sono nuova e purtroppo non ho trovato una risposta al mio problema nei forum esistenti, spero possiate aiutarmi.

    Sto vendendo un appartamento in "diritto di superficie", acquistato più di 5 anni fa da una cooperativa. Ho fatto richiesta di riscatto del terreno al comune e avviato la pratica (il comune è d'accordo a vendere il terreno), i tempi per l'acquisto della mia quota di terreno mi è stato detto che sono di circa 4 mesi. Con questa procedura posso vendere l'appartamento al prezzo di mercato. Questi sono i fatti accertati.

    Stupidamente però, ho accettato una proposta d'acquisto in cui il compratore deve rogitare entro fine settembre, pena la scadenza della delibera di rogito. Il compratore ha accettato di acquistare al prezzo di mercato e sulla proposta d'acquisto è chiaramente indicato che la casa è in diritto di superficie.

    Io pensavo che bastasse avviare la procedura con il comune per poter vendere al prezzo di mercato, invece mi è stato detto che devo aspettare la conclusione della stessa.

    l'agente immobiliare che tratta la vendita della casa mi ha detto che ci penserà lui a sveltire le pratiche in comune per farmi acquistare il terreno entro il rogito così da risolvere il problema.
    Ma se non ci dovesse riuscire?

    La mia domanda è questa: se non riesco ad acquistare il terreno entro il rogito a cosa vado incontro? Può il compratore obbligarmi a vendere al prezzo imposto dal comune? E io posso rifiutarmi senza dovergli dare il doppio della caparra?
    Aiuto sono preoccupata

    Ringrazio anticipatamente quanti vorranno aiutarmi


    Leggi Tutto cliccando su: Vendere appartamento in diritto di superficie
     
  2. ferruccio tommasi

    ferruccio tommasi Membro Ordinario

    Se il Comune ha accettato di vendere il terreno se lo faccia mettere per iscritto con evidenziato il prezzo di cessione che comunque deve essere versato totalmenmte prima di alienare l'immobile.
    All'acquirente del suo immobile consegnerà la ricevuta dell'avvenuto pagamento in modo che possa essere trascritta la proprietà del suolo nel momento che verrà perfezionato l'atto di cessione con l'amministrazione comunale nei termini che le sono stati indicati(quttro mesi).:daccordo:
     
  3. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    avvisi notaio e compratore e prendi qualche mese di tempo conviene ad entrambi
    No perchè sono già trascorsi i cinque anni così almeno tu affermi
    la riceviuta di pagamento va bene, ma al compratore deve vendere l'immobile con l'area in proprietà una volta trasformato il diritto di superficie in proprietà con relativa trascrizione nei registri immobiliari già avvenuta .
    Salvo
     
  4. ferruccio tommasi

    ferruccio tommasi Membro Ordinario

    Sto trattando una situazione analoga a San Giuliano Milanese. Il comune ha inviato una comunicazione a tutti i proprietari dei caseggiati offrendo loro la possibilità di riscattare il terreno con pagamento dilazionato in due anni con rate bimestrali oppure in unica soluzione, alternativa scelta dal mio Cliente ed e corrisposta mediante assegno circolare. L'atto notarile verrà fatto in data che non ci è stata ancora comunicata con notaio di nostra scelta il quale ci ha già anticipato che qualora trovassimo un acquirente non è necessaria l'avvenuta trascrizione in conservatoria ma che è sufficiente consegnare le certificazioni dell'avvenuto pagamento i cui termini verranno inseriti nell'atto affinchè l'acquirente possa successivamente intestarsi la porzione di terreno nel momento in cui il comune comunicherà la sua disponibilità.
     
  5. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    Si ferruccio l'affrancazione del diritto di superficie può essere fatta anche dal proprietario successivo all'attuale, era per essere sicuro l'acquirente che ciò fosse eseguito ma se son d'accodo nulla osta.
    Salvo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina