1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mutapap

    mutapap Membro Attivo

    Salve, finalmente abbiamo trovato un acquirente per il nostro appartamento.
    Si tratta di un bilocale vicino al mare, adatto solo per la stagione estiva.
    Il prezzo è molto basso, ma nonostante ciò finora è stato impossibile venderlo in quanto si trova in un mega complesso dove si paga abbastanza di condominio e d'inverno è di fatto inutilizzabile.Metteteci l'IMU seconda casa e capite bene che è un bene di cui dobbiamo liberarci.

    Detto ciò, la persona che compra l'appartamento ha dei titoli in scadenza a fine anno e dice che pagherebbe adesso un acconto (la cifra è cospicua) firmando il compromesso e poi salderebbe il tutto a fine anno, completando la pratica del passaggio di proprietà. Però vorrebbe sfruttare la stagione estiva corrente.
    Il tutto è gestito da un'agenzia "di fiducia" che conosce la persona acquirente.

    Dato che con l'affitto ho avuto brutte esperienze vorrei chiedere:

    - a che titolo questa persona starebbe 3 mesi a casa nostra? Dobbiamo fare un affitto?
    - a che titolo prendiamo la cifra? E se non salda siamo sicuri che possiamo tenerla?

    Naturalmente io avrei fatto tutto soldi alla mano, ma di altri acquirenti nemmeno l'ombra nonostante il prezzo sia stato ribassato di molto.

    Grazie.
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Con l'affitto stai per fare altre brutte esperienze, se piazzi quella persona in casa tua, questa estate, senza alcun titolo: devi necessariamente redigere un contratto di locazione, e registrarlo all'Agenzia delle Entrate, prima che lo faccia lui al posto tuo (e te ne farebbe pentire amaramente).

    L'agenzia di fiducia non conta un cavolo: conosce l'acquirente e quindi può essere d'accordo con lui, non certo con te.

    La "cifra" non puoi detenerla ad alcun titolo, se non altro perché coi controlli che ci sono oggi, rischi che la Finanza ti venga a chiedere come mai il tuo conto corrente all'improvviso ha subìto un incremento di 50mila euro: cosa rispondi, poi, alla guardia di Finanza? Non puoi neanche tenere la somma in contanti, perché: a) Potrebbe essere denaro sporco o frutto di una rapina; b) Potrebbe esserti rubato; c) Chi te l'ha dato sa che ce l'hai, e sa anche dove andarlo a cercare.

    L'unica soluzione saggia è questa:

    a) Quella persona si può scordare di fruire della residenza per l'estate 2013;
    b) Quella persona pagherà un consistente acconto adesso, in sede di PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA (alias compromesso), con la chiara postilla che se a Dicembre 2013 (si indica un TERMINE PERENTORIO PER ROGARE, indicando esplicitamente che si tratta di un TERMINE ULTIMO E NON PROROGABILE) non ti pagherà il rimanente, perde la somma versata, a titolo di PENALE.

    Il preliminare dovrai farlo registrare regolarmente presso l'Agenzia delle Entrate: puoi avvalerti di un notaio per questa fase, in modo che possa suggerirti eventuali postille da aggiungere nel compromesso per pararti il fondoschiena.

    Comprenderai perfettamente che non puoi prendere una grossa somma senza una causale, e che non puoi piazzare per 3 mesi una persona a casa tua senza un contratto di locazione regolarmente registrato: questo è capace di denunciarti dicendo che gli hai chiesto 50mila euro di affitto per 3 mesi, ti rendi conto?

    Se costui rinuncia all'acquisto SOLO perché non gli fai passare l'estate lì, vuol dire che voleva fregarti! Quando il pagamento è in due fasi, da sempre si fa un preliminare regolarmente registrato (con versamento della prima parte di denaro), e si stabilisce un termine ultimo per il rogito notarile (con versamento della seconda parte di denaro).
     
    A JERRY48 piace questo elemento.
  3. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Non e' detto che il pagamento del prezzo pattuito debba per forza avvenire in due o tre soluzioni: le parti possono anche concordare delle soluzioni in piu' tranches.L'importante che questi ulteriori somme di acconto prezzo vengano ben specificate, con le relative scadenze.Il saldo, comunque,viene quasi sempre versato al rogito, che, solitamente segue il preliminare a distanza variabile tra due a sei mesi. Un tempo inferiore permettera',forse, all'acquirente di ottenere uno sconto "finanziario" sul prezzo concordato:un tempo piu' lungo obblighera', forse, il venditore a chiedere gli interessi sulla somma rimanente.
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' doveroro precisare che conviene mettere per iscritto, nel preliminare, che proprietà, possesso e godimento dell'immobile decorreranno solo dal giorno della stipula del rogito notarile di compravendita.
     
    A JERRY48 piace questo elemento.
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Implicito. Sono d'accordo su tutto ciò da te evidenziato nel post #2.
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Meglio non "implicitare" niente, nel preliminare, Jerry ;)

    Parlo affinché il poveraccio che ha subìto questo tentativo di raggiro, riesca a difendersi come si deve. Il potenziale acquirente ha percepito la gran voglia che ha il venditore di liberarsi dell'immobile, e lo sta inducendo a commettere passi falsi e/o illegali.
     
    A JERRY48 piace questo elemento.
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Ho scritto implicito: sottinteso (...che conviene mettere per iscritto...), deducibile che non è dichiarato apertamente (...decorrerando solo dal giorno della stipula del rogito...)
    :ok: :stretta_di_mano:
     
    A possessore piace questo elemento.
  8. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Hai ragione, buon Jerry, ma è venerdì quindi sto cominciando a "toppare" :)[DOUBLEPOST=1369404411,1369404373][/DOUBLEPOST]BIP BIP BIP...
    BIP BIP BIP...

    >> BATTERY LOW <<
     
    A Avvocato Luigi Polidoro, JERRY48 e dolly piace questo elemento.
  9. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Ma non hai la batteria di riserva?:risata: :risata:
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Oggi c'è sciopero dei mezzi.... energetici :risata:
     
    A JERRY48 piace questo elemento.
  11. mutapap

    mutapap Membro Attivo

    Grazie per le risposte. Quindi
    Ma se io registro questo preliminare di compravendita posso detenere la cifra, giusto?

    L'unico problema è dunque l'accesso all'appartamento...e una volta registrato il compromesso non posso darglielo in alcun modo legale? Es. non posso affittarglielo regolarmente nel frattempo? Un rischio sarebbe la tassazione molto diversa, se per caso quei soldi passassero come affitto pagherei il 21%.
    Non si può fare a parte un affitto LEGALE?? Date le esperienze non metterei mai e poi mai qualcuno in casa senza qualcosa scritto e registrato.

    Comunque davvero c'è chi scucirebbe parecchi soldi per poi averli indietro al solo scopo di farsi 3 mesi di vacanza? Che mondo...
     
  12. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puoi chiedere al notaio se, fatto il compromesso, puoi fare un comodato e registrarlo per i mesi estivi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina