1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. graziano m

    graziano m Nuovo Iscritto

    buon giorno scusate ma ho un problema e non ci capisco piu di tanto.7 anni fa ho comprato una casa con un terreno fin qui tutto bene.ma ho visto poi ad atto avvenuto che mi avrebbe venduto lo riporto ccome descritto dal atto:triste:128/135)centoventotto centotrentacinquesimi di una adiacente corte di pertinenza di mq 53..ma cosa significa che me l ha venduta non tutta?aiutatemi perche la devo vendere e non saprei come dire al nuovo acquirente.grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Sembra proprio di si, strano che non ti abbiano fatto mettere a fuoco ciò che esattamente ti offrivano in vendita, allora. Ora tu non hai la piena proprietà, anche se la quota non tua è decisamente infinitesimale, ovvero hai il 95% quasi della corte. Azzardo una ipotesi, probabilmente sono cose di vecchia data, dove i vari eredi non sono stati rintracciati e quindi una parte risulta ancora di terzi. Se il cortile è stato da sempre recintato e nessuno ha mai rivendicato nulla, è la miglior spiegazione che potrai rendere al tuo futuro acquirente.
     
  3. graziano m

    graziano m Nuovo Iscritto

    grazie davvero nemmeno il mio geometra aveva saputo darmi una risp..tutto sta a capire allora se quel 5 % se l è tenuto chi me lo ha venduto o nn si sa di chi sia..grazie mille davver
    ps.sono stato ingenuo io a nn chiedre nulla il giorno dell atto il perche nn mi diede il totale ma lasciare fuori il 5% forse per lasciarsi il diritto di passaggio visto che questa corte confina con un altro mio pezzo di corte ma con un altro numero di particella e poi viene un pezzo della sua corte e magari vuole un passaggio?:occhi_al_cielo:grazie mille ancora
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    NO, un diritto di passaggio non si ottiene trattenendosi un a quota, ma in caso si iscrive il diritto di transito, creando un fondo servente.
    Nell'atto di provenienza, troverai le spiegazioni. Comunque il Notaio ti spiegherà la proprietà!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina