1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alli

    alli Nuovo Iscritto

    Buona sera a tutti, avrei bisogno di alcune info urgenti che solo Voi credo possiate darmi perchè affidabili e competenti.
    Allora vi descrivo brevemente il problema, in pratica io con mio fratello e mia sorella abbiamo un appartamento di propietà che a breve dovremmo vendere (se tutto và a buon fine), però la propietà è per meta mia, e l'altra metà di mio fratello e con usufruttuaria mia sorella (usufrutto donato a mia sorella dai miei genitori ancora in vita). Adesso ci troviamo messi con le spalle al muro dalla banca perchè non vuole erogare ai compratori il mutuo perchè RICHIEDE L'ANNULLAMENTO DELL'USUFRUTTO, per paura che i vecchi donanti dell'usufrutto (mio padre e mia madre) nei prossimi anni possano reclamare la propietà e quindi che fare?
    Mi tocca rifare un nuovo atto per tornare come prima ovvero io e mio fratello propietari ed i mie genitori usufruttuari (sborsare euro) oppure posso proporre qualcosa?
    Grazie per la cortese attenzione e spero di poter ricevere presto una Vostra risposta.
    Saluti Alli
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I tuoi genitori NON devono tornare usufruttuari, ma PIENI PROPRIETARI!! ("PROPRIETA' PER 1/1"). La banca vuole evitare che il Signor X abbia la "nuda proprietà", e il Signor Y l' "usufrutto". L'unico modo per evitarlo è redigere un nuovo atto dove la concessione di usufrutto viene annullata, e torna in capo ai genitori che ora - mi auguro - conservano la semplice NUDA PROPRIETA' (di solito si fa il contrario! I genitori danno la nuda proprietà ai figli e conservano l'usufrutto!! In questo modo quando muoiono i genitori, l'usufrutto finisce in capo alla figlia che diventa proprietaria per 1/1. Io per esempio - e ho 41 anni - ho la nuda proprietà di un appartamento, e mia nonna che ne ha 95 ha l'usufrutto vitalizio. Chiedo scusa per la franchezza, ma che cavolo avete combinato??? Chiusa la parentesi).
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    "alli" aveva affermato che i genitori non sono più titolari di diritti reali.
     
  4. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Provo a ricapitolare quanto ho capito:
    Fratello A possiede il 50% della nuda proprietà
    Fratello B possiede il 50% della nuda proprietà
    Sorella C possiede il 100% dell'usufrutto (pervenuto tramite donazione dei genitori)

    Presuppongo che vogliate vendere l'intera proprietà, quindi A, B e C dovete essere in accordo per la vendita.

    La banca però trova difficoltà nell'erogazione del mutuo poichè l'usufrutto alla sorella C è pervenuto per donazione e teme problematiche in futuro.

    Se quello che ho capito è corretto, la soluzione migliore a mio parere è la risoluzione per mutuo consenso della donazione dell'usufrutto, per cui l'usufrutto tornerà nei diritti dei genitori i quali poi insieme ai figli A e B, detentori dei diritti della nuda proprietà, venderanno l'intera proprietà all'acquirente.
    In questo caso la banca non dovrebbe sollevare più problemi.
    Naturalmente prima di procedere bisogna essere certi che l'acquirente e la banca siano d'accordo, per evitare spese inutili.
     
    A possessore piace questo elemento.
  5. alli

    alli Nuovo Iscritto

    Annullamento usufrutto

    Buongiorno, si hai capito bene, il problema è propio questo, gli acquirenti ovviamente ne sono consapevoli, e mi hanno infatti propio loro sollevato la questione, andando anche dalla banca per farmi chiarire il problema perchè non ci vedevo chiaro, ovviamente anni fà quando i miei genitori fecero questo passaggio non si pensava che un giorno avremmo dovuto decidere di vendere, purtroppo per dare un pò di respiro alle nostre tasche (piene di debiti, e tasse da pagare) abbiamo deciso di vendere.
    Comunque siete stati gentilissimi almeno sò con certezza qualè la strada da percorrere, sperando che alla fine possiamo risolvere tutti i problemi.
    Grazie mille a tutti coloro che mi hanno risposto.



     
    A Jrogin piace questo elemento.
  6. erwan

    erwan Membro Attivo

    quoto Jrogin, esaustivo!
     
    A Jrogin piace questo elemento.
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    come mai 3 fratelli due comproprietari e uno usufruttuario,;) (e la legittima dove la mettiamo?)
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Una lesione di quota di legittima è ipotizzabile solamente se vi sia una successione. Nella fattispecie non v'è ancora nessuna successione.
     
    A possessore e Jrogin piace questo messaggio.
  9. erwan

    erwan Membro Attivo

    è esattamente la ragione per cui la banca pretende che facciano retromarcia e per cui è stato aperto il topic!
     
    A Jrogin e possessore piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina