• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

#1
Salve, voglio vendere il mio appartamento, ho un inquilino e il contratto (4+3) scade Giugno 2019. Quanti mesi di preavviso devo dare? In quali spese si incorre nel vendere l'appartamento? Grazie
 
#2
Il preavviso dovrebbe essere regolamentato nel contratto da te stipulato ma è buona norma dare almeno 6 mesi di preavviso. ( Ovviamente è possibile vendere anche con una locazione in corso)
Spese afferenti alla vendita: Se l'immobile è intestato a te, persona fisica, non avrai nessuna tassazione alla vendita, a condizione che tu ne sia il proprietari da oltre 5 anni. Se lo possiedi da meno di 5 anni e nel venderlo spunti una plusvalenza (lo vendi ad un importo maggiore di quello al quale lo hai comprato ) ti verrà tassata la sola plusvalenza. -ci sono meccanismi di defalco spese sostenute all'acquisto a suo tempo, mediazioni, spese notarili, spese afferenti alla manutenzione o ristrutturazione dell'immobile, ovviamente spese documentabili.- Quando venderai l'immobile sarai responsabile delle sole spese commerciali, mediatore, agenzia, e delle spese condominiali maturate o precedentemente deliberate se straordinarie.
 

basty

Membro Storico
#3
È un errore di scrittura ? I contratti sono 4+4 ; la scadenza è corretta?
Se si, prima dai disdetta prima hai probabilità che l'inquilino liberi l'alloggio alla scadenza.
Visti i tempi oggi necessari per arrivare a concludere una vendita, potresti puntare ad una vendita "libero al rogito": spunteresti un prezzo migliore
 

Nemesis

Membro Storico
#4
Il preavviso dovrebbe essere regolamentato nel contratto da te stipulato
Se l'OP vuole avvalersi della facoltà di diniego del rinnovo del contratto alla prima scadenza, perché intende vendere l'immobile a terzi e non ha la proprietà di altri immobili a uso abitativo oltre a quello eventualmente adibito a propria abitazione, deve darne comunicazione al conduttore con preavviso di almeno sei mesi. Questo è stabilito dalla legge, e non dal contratto.
In tal caso al conduttore è riconosciuto il diritto di prelazione.
Se l'immobile è intestato a te, persona fisica, non avrai nessuna tassazione alla vendita, a condizione che tu ne sia il proprietari da oltre 5 anni.
Oppure che l'immobile:
- fosse stato acquisito per successione;
- per la maggior parte del periodo intercorso tra l'acquisto o la costruzione e la cessione sia stato adibito ad abitazione principale del cedente o dei suoi familiari.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

moralista ha scritto sul profilo di robertomarte.
Auguri per il compleanno, conserva la delibera dell'assemblea, e in caso di infrazione potresti incolpare i dissenzienti
Salve,dal 20 settembre 2017 sono venuto ad abitare con una famiglia a cui ho prestato la mia opera di badante per un loro cugino gravemente ammalato, che è deceduto dopo un mese,la famiglia di sua spontanea volontà mi fece la proposta di rimanere a vivere con loro fin quando non avrei trovato un'altra lavoro ma non mi avrebbero pagato per dare una mano in casa,mi dovevo accontentare di vitto e alloggio
moralista ha scritto sul profilo di luciano155.
ma non c'è neanche il profilo di luciano155
tanti auguri a tutti buone feste e tante belle cose lella
anche x marinarita grazie della comprensione ...comunque c'e' legge nuova x tutelare proprietari case ….noi alla fine da 1 giugno 2013 a 7 luglio 2017 mai pagato affitto 4 anni piu' spese tribunale avvocati tasse ...ecc. se pagava onestamente l'affitto tutti i mesi non sarebbe in questa situazione le lasciano meta' stipendio….tanti anni ...non so se ne valeva la pena non pagare l'affitto ….giustizia e' fatta
Alto