1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. masagu

    masagu Membro Attivo

    Salve a tutti...vorrei sapere se è possibile vendere la mia casa con un compromesso. Vi spiego..posso vendere casa soltanto il prossimo anno per via delle agevolazioni fiscali che scadranno a giugno 2013 ( i famosi 5 anni) a meno che non acquisti casa entro un anno dalla vendita (cosa da escludere al momento). E' possibile un compromesso di acquisto rogitando quindi a giugno 2013? Cosa occorre fare? Grazie a tutti!! ;)
     
  2. erwan

    erwan Membro Attivo

    no, non si vende con un "compromesso" (o preliminare): si promette in vendita.
    è possibile però pattuire sin da ora il pagamento di un parte del prezzo, eventualmente trasmettendo già il possesso.
     
  3. avettor

    avettor Nuovo Iscritto

    Se stipuli il compromesso (detto anche contratto preliminare di compravendita) tecnicamente non vendi, ossia non avviene trasferimento di proprietà.
    Il compromesso tuttavia impegna le parti a vendere / acquistare ad un prezzo e una data prestabilite.
    Se il compratore rinuncia all'acquisto perde la caparra confirmatoria.
    Se il venditore rinuncia alla vendita deve restituire il doppio della caparra ricevuta dal compratore.
    Il trasferimento di proprietà avviene alla stipula del rogito (il contratto di compravendita vero e proprio). Con esso tutti i diritti e gli oneri connessi all'immobile.
     
    A masagu piace questo elemento.
  4. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Puoi fare un compromesso notarile (la cui validità è triennale) impegnandoti a fare il rogito il giorno x del mese y dell'anno z (entro il triennio di validità del compromesso). Per quanto riguarda il prezzo puoi farti pagare il 99% del valore, con saldo al rogito che, come citato, è l'atto che trasferisce tutti i diritti della proprietà.
    Io ho fatto così e non ho avuto problemi anche perchè, fino al rogito, la proprietà non è stata trasferita, pur avendo già incassato quasi tutto. Questo - ovvio - tra persone "serie". :daccordo:
     
    A masagu piace questo elemento.
  5. erwan

    erwan Membro Attivo

    la validità del preliminare non è triennale, che sia fatto o meno dal notaio;

    il termine riguarda invece l'efficacia della trascrizione (e allora si può trascrivere solo una scrittura almeno autenticata dal notaio), quando non è stabilita una data per la conclusione del definitivo: in questo caso infatti non si va oltre un anno da tale data.
     
  6. masagu

    masagu Membro Attivo

    Grazie mille a tutti!;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina