• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

cec

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno,
mia nonna, inferma, è proprietaria per 4/6 di un appartamento. Ultimamente è poco lucida e spesso incapace di intendere e volere con discorsi fuori senso.
I due figli, proprietari ciascuno di 1/6 dell'appartamento (seconda casa per tutti e tre) avrebbero deciso di venderlo anche per soddisfare le esigenze economiche dovute a badante h.24. Fino a poco tempo fa l'appartamento è stato sempre locato ma la difficoltà a trovare inquilini sicuri li ha portati a valutare la vendita. Si sta trattando con una coppia, chiedo intanto: sarebbe possibile stipulare con il notaio l'atto a casa della nonna, che non può spostarsi, che dovrebbe essere in grado di porre le firme ma certamente non in grado di comprendere l'atto notarile? Se questo non fosse possibile come si procede? Grazie
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Se la nonna non è in grado di intendere il notaio non stipula.
Sarà prima necessario richiedere la nomina di un amministratore di sostegno o di un tutore, che poi chiederà al tribunale l’autorizzazione a vendere .
 

cec

Membro Attivo
Proprietario Casa
Se la nonna non è in grado di intendere il notaio non stipula.
Sarà prima necessario richiedere la nomina di un amministratore di sostegno o di un tutore, che poi chiederà al tribunale l’autorizzazione a vendere .
grazie, tempi indicativi e costi per la procedura?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Uno dei figli deve chiedere al giudice tutelare la nomina di un tutore o amministratore di sostegno come ha scritto @Franci63. Il nominato dovrà richiedere una perizia di stima giurata ad un tecnico professionista. La stessa verrà allegata alla richiesta al giudice tutelare per l'autorizzazione alla vendita. Nella richiesta dovrà essere indicato oltre al prezzo di vendita come si intenderà amministrare il ricavato in tutela dell'amministrata.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto