1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. karlokarl

    karlokarl Nuovo Iscritto

    riposto qui , avendo sbagliato prima la sezione; in pratica il vecchio proprietario ha venduto un villetta singola a due piani dove al piano terra risiede una inquilina con contratto che scade nel 2015,
    l'inquilina è una persona molto anziana e i nuovi proprietari vorrebbero cominciare a fare i lavori di ristrutturazione con all'interno la signora locataria.
    è lecita una cosa del genere, considerando il fatto che per accedere al piano superiore bisogna passare tramite i locali del piano terra e i gravi disagi che l'anziana signora subirebbe.
    inoltre il contratto libero 4+4 era scaduto nel 2011 , vanno registrati questi ultimi 4 anni
    grazie
     
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il nuovo propietario è subentrato di diritto nel contratto di locazione in corso, visto che alla signora anziana nessuno ha inviato la disdetta sei mesi prima della scadenza del 2011.
    La signora anziana ha quindi diritto di rimanere nei locali fino al 2015, quando ci sarà la scadenza contrattuale successiva.
    Il nuovo proprietario farebbe bene a pagare subito l'imposta di registro del 2011 con causale "proroga" mediante ravvedimento operoso (con interessi e sanzioni), a pagare d'ora in poi le imposte annuali di registro (2012, 2013 e 2014) e a comunicare all'Agenzia delle Entrate il subentro nel contratto di locazione.
    In merito alla ristrutturazione nessuno può costringere l'inquilina del piano terra a subire il passaggio nel suo appartamento di operai e materiali vari, a meno che non esista una servitù di passaggio esplicitamente menzionata nel rogito tra l'appartamento al piano terra a favore di quello del primo piano.
    Anche in questo caso, comunque, credo che l'inquilina potrebbe opporsi ad una situazione che venisse a crearle un disagio tale da impedirle il pieno godimento dell'immobile locato.
    Forse adottando un ponteggio esterno dal quale far transitare uomini, macchinari e materiali senza invadere gli spazi dell'inquilina, sarebbe la soluzione migliore.
     
    A Jrogin piace questo elemento.
  3. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Considerando i costi del ponteggio (e relative scartoffie), mi permetto di suggerire una opzione alternativa: Proporre all'inquilina di non pagare il canone per il mese in cui si faranno i lavori e far in cambio passare gli operai in casa...
     
  4. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Proporre si può .... bisogna vedere se accetta. A volte le persone molto anziane non ragionano come noi "giovincelli" :risata:
     
  5. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    :risata::risata::risata:
    Vero, ma se campano con la pensione minima....
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    oppure pagate alla signora una vacanza in località a sua scelta e sbrigatevi con i lavori.
     
  7. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Beh, potrebbero farla "svernare" in Riviera Ligure :risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina