1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marconero

    marconero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti,
    insieme ai miei fratelli abbiamo messo in vendita la casa di abitazione dei nostri genitori pervenutaci per successione. Abbiamo trovato un acquirente che ci ha proposto di effettuare direttamente il rogito senza nessun compromesso. Noi siamo anche d'accordo ma la cosa ci è sembrata un po insolita anche tenuto conto che il prezzo concordato verbalmente è una cifra alta.
    Qualcuno potrebbe essere così gentile da darci qualche consiglio a riguardo?
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Insolito ma fattibile.
     
  3. marconero

    marconero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie è proprio il fatto che non è una prassi comune che mi ha messo la mosca al naso. Come possiamo tutelarci per il pagamento? Visto che avverrà il giorno del rogito. Potrebbe essere una sorta di truffatore? Grazie
     
  4. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Probabilmente l'acquirente avrà il suo notaio per il rogito, anche per il fatto che dici che è una cifra alta fatti seguire da un notaio di tua fiducia.
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La scelta del Notaio spetta all'acquirente.

    Non è la "presenza" o meno del "preliminare" (e relativa caparra) a metterti al sicuro da problemi di insolvenza.
    L'unica tutela per il "buon fine " del pagamento è avere i soldi accreditati nel c/c almeno 2 giorni prima della "firma" del Rogito.
    Unica alternativa è che sia il direttore di Banca (che tu devi consocere) a portare assegno circolare per l'importo pattuito.

    Non accettare bonifici fatti "in giornata" o titoli cosnegnati direttamente.

    Ricorda che fra il perdere un potenziale acquirente...e perdere immobile e soldi è senz'altro preferibile la prima ipotesi.
     
    A Luigi Criscuolo e rita dedè piace questo messaggio.
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Nel rogito dovresti indicare gli estremi dell'assegno circolare, per cui se fosse falso anche l'atto sarebbe facilmente annullabile, ovvero potresti immetterlo nel possesso dopo alcuni giorni, così avrai il tempo per incassarlo.
     
  7. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Fatti fare il benemissione dell'assegno circolare dal direttore della banca emittente prima di rogitare
     
  8. marconero

    marconero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ringrazio tutti per i consigli che ritengo preziosi, vorrei porre un'altra questione;
    Ho intenzione di chiedere al notaio di inviarmi preventivamente il testo del rogito per verificare che non ci siano inesattezze ed eventualmente integrarlo, ritenete che sia una cosa fattibile? o il notaio potrebbe essere riluttante? dove potrei inoltre trovare un fac-simile di un rogito standard? grazie
     
  9. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Lo invia,lo invia
     
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Lascia stare i "rogiti" standard...se non sei avezzo di Leggi meglio ti fai assistere da un "esperto".

    In linea generale è comunque l'acquirente che può incorrere in rischi e problemi...tu hai una unica preoccupazione: incassare soldi "buoni".
     
    A rita dedè piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina