1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. clarissa

    clarissa Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    io e i miei fratelli dovremmo rogitare un appartamento ereditato da mio padre e successivamente da mia madre.Oltre ad aver fornito le due successioni ci viene detto che al notaio dobbiamo pagare un importo per accettazione tacita dell'eredità.Perche? E secondo Voi quanto sarà il costo? Grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perché occorre trascrivere l'accettazione dell'eredità, ex art. 2648 c.c.
    La trascrizione tutela gli interessi degli aventi causa del successore (cioè chi acquista da voi eredi), attraverso il principio della continuità ex art. 2650 c.c.
    Questa trascrizione è necessaria in quanto chi vende è obbligato, per legge, a garantire
    all'acquirente un acquisto certo, sicuro e opponibile e deve quindi garantire una corretta trascrizione di tutti i trasferimenti precedenti (provenienza), anche ereditari.
    Poche centinaia di euro.
     
    A Avvocato Luigi Polidoro e clarissa piace questo messaggio.
  3. clarissa

    clarissa Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    grazie del chiarimento,ero convinta che con la successione fosse finita lì,ma nonsi finisce mai di dover fornire documenti e denaro.Grazie
     
  4. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nemesis ho letto ex art. 2648 c.c. sinceramente tu che ne pensi di detto artico? visto e considerato che Clarissa ha effettuato regolarmente le successioni?
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che prevede chiaramente che l'accettazione dell'eredità deve essere trascritta. Ex comma 3, la trascrizione dell'accettazione tacita si può effettuare sulla base dell'atto che comporta tale tacita accettazione.
    La successione (meglio: la "dichiarazione di successione") ha mera valenza fiscale. Non incide sui diritti.
     
  6. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Perfetto, da quanto dici si capisce che sei un tecnico, ma la mia domanda era chiaramente provocatoria, nel senso, se io effettuo una successione con un atto ben determinato perché devo produrre documenti compilare un modulo ecc., quale maggior valore può avere uno scritto dove dichiaro a parole che accetto la successione? in effetti la domanda si può porre anche cosi, non è un susseguirsi di documenti e perdite di tempo dove chi ci guadagna è solo il notaio e lo stato?
    Ti sto provocando solo per vedere se sono io troppo sempliciotto o le cose si potrebbero snellire concentrandosi su cose più serie, e da questo imparare.
    Ti ringrazio del tempo che mi dedichi.
    Ti leggerò solo dopodomani adesso sono in partenza.
    Un salutone
     
  7. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Certo che le cose si potrebbero snellire, facendo tutto in una volta sola, e sarebbe opportuno, ma così magari lo Stato guadagnerebbe di meno....

    In ogni caso, io e mio fratello abbiamo pagato poco più di 400 euro...
     
  8. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vedi che non sono il solo a pensare che le cose semplici sono le migliori
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina