1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cristiandr

    cristiandr Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,ecco il mio quesito:
    ho appena venduto la mia quota(50%) di un immobile all altro comprorietario che ovviamente e' diventato beneficiario di tutto l immobile.Nella cantina vi sono custodite vecchie cose di mia proprieta' come mobili,attrezzi vari ecc.
    Visto che il nuovo proprietario mi chiede dei soldi per rimuovere dette cose,volevo sapere se con la vendita della mia quota sono comprese anche le cose che ho lasciato in quella cantina o se essendo ancora mie devo partecipare alle spese di sgombero.Tengo a precisare che nel contratto di vendita non si accenna ad eventuali mobili o quant altro quindi secondo me tutto quello che c era in casa e'stato venduto per tanto tutte le spese dovrebbero essere a carico del nuovo proprietario.Non essendo sicuro delle mie affermazioni attendo conferme o smentite.
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Ovviamente se le cose conservate in cantina sono cose di cui non vuoi più entrare in possesso, se non esistono accordi antecedenti alla vendita, la casa e la cantina rientrano nel "visto e piaciuto così come giace e stà al momento della vendita"
     
  3. zanclag

    zanclag Membro Attivo

    Ma nel atto di vendita di un appartamento, salvo diversa indicazione nel atto, si intende che il proprietario deve consegnare la casa libera di persone e beni.
    Pertanto se nel caso specifico esistono ancora beni del venditore in una pertinenza dell'appartamento venduto, il venditore ha l'obbligo di liberare il locale e il compratore può, dopo aver dato una comunicazione ufficiale al venditore, provvedere a rimuovere il contenuto a spese del venditore stesso.
     
    A Adriano Giacomelli e geomarchini piace questo messaggio.
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ma se ho colto, trattasi di un'immobile indiviso, con contenuti ad entrambi appartenuti. In un accordo di cessione della propria quota a favore dell'altro coerede, si potrebbe intendere una cessione comprensiva di oggetti appartenuti alla famiglia, nel bene e nel male. Salvo diversi accordi che sarebbero dovuti essere chiariti in fase preliminare.
    Di certo l'osservazione di zanclag è pertinente.
     
  5. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    le "cose" in cantina ,se sono tue, DEVI ritirartele o corrispondere al compratore dell'appartamento e,suppongo,pertineze la cifra dello sgombero......che poi non dovrebbe essere così "costoso"
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se le cose in cantina fossero state di tuo interesse le avresti pretese? credo di sì perchè tue. bene restano tue anche adesso e poichè la casa gliela dovevi lasciare libera da persone e cose, esattamente come se aveste venduto ad un terzo, adesso devi contribuire a svuotare la cantina.
     
    A CAMISA piace questo elemento.
  7. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    secondo me hai l'obbligo di liberare la cantina...magari tra quelle vecchie cose trovi qualche bel ricordo!!!!
    Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina