1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. simonerossi

    simonerossi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buonasera, sono in procinto di vendere il mio immobile ma ho scoperto che il costruttore ha accatastato l'attuale vano adibito a cucina in cantina. Come posso fare per regolarizzare il tutto oppure si può vendere cosi? Grazie mille a chi mi darà un consiglio.
     
  2. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    se è censito come cantina immagino non abbia i requisiti per essere utilizzato per la permanenza di persone come invece è la cucina, si tratta di capire e vedere quale sia la destinazione progettata ed assentita. Non è nemmeno detto che l'adeguamento sia possibile, senti un tecnico e sottoponi la questione. Rimane il fatto che se al tuo possibile acquirente la situazione aggrada puoi vendere, considerate le ultime tendenze credo non sarà facile
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Dice bene griz, la situazione attuale come l'accatastamento devono corrispondere ai lavori autorizzati. Un'eventuale discordanza, rende l'atto nullo e tu dovrai rifondere i danni subiti dall'acquirente.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e ti trovi pure responsabile dell'abuso anche se te lo sei trovato fatto, ora per farti rilasciare l'abitabilità devi fare la sanatoria sempre che sia possibile essere sanato ciao e auguri, non sei l'unico ce ne sono circa il 50% di questo difformazioni negli immobili datati
     
  5. simonerossi

    simonerossi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Vi ringrazio ragazzi. Il mio immobile e' del 2006. Parlando con il costruttore mi ha detto che l'ha accatastata come cantina perché non aveva la cubatura necessaria. Ha tutti i requisiti di luce aria per diventare cucina. Cosa si dovrebbe fare? Il problema è sorto perché devo vendere. Potrei far causa al costruttore visto che siamo un gruppo di 8 case a schiera e nessuno si e' accorto di nulla? Grazie
     
  6. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Se la norma non è cambiata non riuscirai a sistemare la cosa, si tratta però di capire bene: in sostanza tu cucini in un locale che non è sufficientemente ampio secondo la norma ma ben illuminato e ventilato, dove sarebbe prevista la cucina? Alla fine puoi parlarne col tuo compratore e lasciare le cose come stanno oppure attrezzare la cucina dove è previsto e il locale sarà adibito a ripostiglio, in fondo di piccoli servizi in vani che si chiamano ripostiglio ce ne sono molti, si tratta di accetatre il compromesso senza farne un dramma
     
  7. simonerossi

    simonerossi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    La cucina e' 10mq....la cucina era cucina ma nn avendo cubatura ha accatastato come cantina....allora nn ci sono speranze di renderla abitabile
     
  8. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Esistono anche le cucine non abitabili....il mio è un cucinino da 6 mq ed è accatastato come tale, ovviamente poi c'è il soggiorno/sala da pranzo a parte......
     
  9. Bunny

    Bunny Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Immagino che il costruttore abbia venduto pur non avendo l'abitabilità...e che tutt'ora manchi... perchè dubito che nel progetto depositato in comune non era prevista la cucina ... solo una cantina!
     
  10. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Anche qui noto una stortura. Se il primo acquirente-proprietario ha comprato con una anomalia anche non conforme alla regola non si vede perchè ne debba poi rispondere al successivo (secondo) acquirente avendolo rivenduto con la formula" come visto e gradito"...questa formula dovrebbe essere prevalente su qualsiasi irregolarità (non estrema...) già passata indenne nel primo rogito...
    Purtroppo il Vampiro ha mille facce...e questa è una di quelle...
    Alla fine il notaio, suo malgrado, diventa il giustiziere e...tac...il contratto viene "decapitato" e non vi è neanche un loculo dove depositarlo...Qualcuno di voi ha voglia di indignarsi con QPQ???
     
  11. simonerossi

    simonerossi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Nella cucinino non abitabile hai gas e acqua? Lacucina era prevista nel soggiorno con angolo cottura. L'abitabilita' c'e' per fortuna. L'unica mia preoccupazione e quella dell'acquirente e' giustificare i tubi del gas scarico e acqua
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    piano piano si capisce
    sarebbe interessante comunque avere un'opinione del tuo tecnico su come sia stato possibile praticare un abuso del genere (per quanto leggero, di questo si tratta), comunque si tratta sempre di accordarsi col tuo acquirente che se anche a lui piace l'appartamento così com'è e non si pone il problema, lo userà come hai fatto tu e tutto è a posto, tieni conto che nessuno verrà a vedere dove hai gli stacchi di acqua e gas e comunque non è vietato avere gli allacciamenti in una cantina
     
  13. magia2002

    magia2002 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Per quanto riguarda il gas gpl nelle cantine non e' consentito . anche il transito di un tubo del gas in una cantina o semiinterrato il tubo in rame deve essere posato all'interno di un tubo in ferro . Nelle cantine e nei semiinterrati per motivi di sicurezza e rispetto delle norme necessita utilizzare le piastre elettrice ad induzione ecc. saluti Giuseppe
     
  14. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    credo si tratti di un locale che fa parte dell'appartamento, non si è parlato di piano interrato
     
  15. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Infatti!! penso che sulla planimetria abbiano scritto cantina anzichè cucina.....
     
  16. magia2002

    magia2002 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    non si tratta di in appartamento tutto su un piano bensi di una villetta a schiera di una schiera di 8 villette . i costruttori spesso e volentieri il semiinterrato adibito ed accatastato a garage e cantina la attrezzano per una futura cucina - predispongono per un bagno - salone ecc. ed ovviamente al pian terreno ci sara' la cucina o almeno un angolo cottura .io ripristinerei la cucina a pian terreno e colui che acquista sara libero di utilizzare la cantina per cantina oppure a rischio e pericolo suo cambia la destinazione d'uso . e' ovvio che il prezzo di vendita del locale scantinato non lo si puo' computare come se fosse abitabile perche' la sua destinazione d'uso non e' tale. saluti giuseppe
     
  17. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    ok, finalmente è chiaro: tu stai cucinando in cantina, è come chi dorme nello stenditoio al sottotetto, la cucina al PT dovrebbe però essere predisposta da sempre quindi il problema non si pone altrimenti mi sa che ti toccherà predisporla, tu hai abitato la casa come ti è piaciuto, il tuo acquirente farà altrettanto, rispettando e continundo nelle tue scelte o facendo diversamente. A questo punto possiamo essere certi che la cantina dovrà rimanere tale
     
    A Bunny piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina