1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dudinha

    dudinha Nuovo Iscritto

    buongiorno a tutti, è vero che un immobile non può essere messo in vendita se c'è aperta una controversia condominiale?
    grazie.
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    di che tipo e' questa controversia condominiale??????
     
  3. Franz

    Franz Membro Attivo

    Impresa
    può essere messo in vendita tranquillamente

    però il compratore deve essere informato della causa condominiale, perchè l'acquirente è responsabile degli eventuali debiti lasciati dal venditore al condominio, per l'anno della compravendita e per l'anno precedente
     
  4. dudinha

    dudinha Nuovo Iscritto

    dunque la controversia è partita dai condomini del primo piano perchè dicono che alcuni lavori
    esterni sono stati fatti male dal costruttore (nb= il costruttore è morto 2 anni fa!!!).
    In pratica io che sono proprietaria di una mansarda al secondo e ultimo piano di questa
    palazzina interessa relativamente la questione e ho sollecitato tutti gli altri affinchè venisse
    chiusa la questione. In pratica paghiamo un avvocato per cosa???? Il costruttore è deceduto
    e facciamo causa ad un morto!?:???:
    di fatto la referente dell'agenzia cui ho affidato il mandato per la vendita mi ha richiesto un
    giustificativo dell'avvocato che attesti l'effettiva chiusura della controversia perchè dice che dalla
    primavera del 2010 sono uscite nuove leggi per la vendita di un immobile e che se ci sono
    controversie non è possibile vendere. A me sembrava un pò strana la cosa e ho voluto informarmi.
    Grazie della risposta.
     
  5. il tetto

    il tetto Membro Attivo

    Professionista
    Sei stata abbastanza chiara nell'esposizione dei fatti, nel tuo caso puoi vendere tranquillamente l'unica cosa quando arriverà il cliente compratore avvisalo dell'eventuale causa condominiale in corso (informati inoltre del costo della tua quota di spesa riferita alla parcella dell'avvocato che dovete pagare da scontare o trattare sul prezzo di vendita), per il resto se la documentazione della proprietà riferita alla mansarda è o.k. vai tranquilla che non c'e' nessun impedimento.Ti consiglio di approfondire la causa in atto da come scrivi sembra che sia in difetto l'impresa che ha fatto i lavori (bisogna sapere dall'avvocato se il costruttore è stato pagato o se non lo è stato e quest'ultimo visto che voleva recuperare i soldi ha mandato un'ingiunzione di pagamento a qualcuno di voi del condomino). Attendiamo notizie.
     
  6. dudinha

    dudinha Nuovo Iscritto

    GRAZIE MILLE!!!
    Sì il costruttore è stato pagato, ne sono sicura.
    cmq sia parlerò chiaramente con la referente dell'agenzia (tra l'altro ieri le ho mandato una
    mail in cui le chiedevo a quale decreto lgs faceva riferimento e lei non mi ha ancora risposto).
    ci tengo molto a questo appartamento e tengo anche alla correttezza e trasparenza di chi ha
    il mandato x venderlo.
    Non mi sembra siano partiti proprio con il piede giusto!
    Vi terrò aggiornati.
    GRAZIE ANCORA e buona giornata:D
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina