1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mimmi55

    mimmi55 Membro Junior

    Buongiorno a tutti e grazie in anticipo per l'aiuto.
    I miei fratelli e io siamo proprietari dell'appartamento in cui ha vissuto la famiglia, di cui i miei genitori si erano riservati l'usufrutto. Mia madre è scomparsa, e mio padre, dopo lunghe malattie e sofferenze, è ormai affetto da demenza, si trova in ospedale e verrà presto trasferito in una lungodegenza.
    Va da sè che, non ricordando nulla se non frammenti sparsi della sua realtà precedente, non potrebbe consapevolmente firmare un atto di vendita. Ma noi dobbiamo vendere proprio per garantire a lui una fine-vita in serenità e senza l'assillo economico. Io so che in caso di usufruttuario, questi dovrebbe partecipare alla vendita rinunciando al suo diritto. Come si fa in questi casi?
    Preciso che i medici raccomandano di evitargli ricordi o riferimenti che potrebbero creargli stress e ulteriore depressione, per cui siamo... incartati!
    Preciso che stiamo aspettando di sgomberare l'appartamento per affidare la vendita a qualcuno, per cui non ho ancora avuto modo di cercare un'agenzia (e vorrei trovarne una che lavora senza mandato esclusivo, per precedenti negative esperienze) e quindi vorrei prima un parere "disinteressato", per evitare poi di trovarmi nei guai davanti a un notaio.
    Molte grazie a chiunque possa fornirmi cortesemente un'indicazione.
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao mimmi55
    Parlane con un notaio della situazione di tuo padre e di cosa vorreste fare, ti indicherà lui se procedere o meno al riconoscimento dell'interdizione e relative nomine.
    Per la ricerca dell'A.I. non in esclusiva basta richiederlo al momento dell'incarico se quella scelta accetta o no tale situazione.
    Ciao salves
     
    A mimmi55 e Adriano Giacomelli piace questo messaggio.
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    credo che vista la situazione non dovrebbe esser difficile far assegnare a tuo padre una figura che lo assista. come già detto il notaio saprà consigliarti sul da farsi. in alternativa puoi anche rivolgerti ad un legale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina