1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Flaviovco

    Flaviovco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Un Buon 2011 a tutti.
    Vorrei sottoporvi un quesito piuttosto complesso.
    La proprieta di un immobile rustico (baita ridotta a rudere) è divisa tra 4 fratelli (che chiamero A,B,C,D), in seguito al decesso di uno dei 4(D) la sua quota viene divisa tra la moglie(E) e le 3 figlie(F,G,H).
    Ora una persona è interessata all'acquisto di questo rustico (in pessime condizioni), ma almeno F e G (2 delle figlie del fratello deceduto) non sono intenzionate a vendere.
    Vorrei sapere quali sono le quote spettanti ai 4 fratelli (A,B,C,D) e quelle agli eredi del fratello deceduto.
    Inoltre se l'acquirente fosse ugualmente interessato ad acquistare le quote in vendita potrebbe poi usufruire del rustico pur non essendo in possesso delle quote che non vogliono essere vendute ?
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    I 3 fratelli superstiti possiedono il 25% ciascuno, se D è deceduto senza testamento la moglie eredita il 33,33% del 1/4 posseduto dal marito defunto (8,33 % del totale) e le 3 figlie il 22,22% (5,55% del totale) ciascuna.
    Se anche un solo comproprietario si oppone la vendita dell' immobile non si può realizzare, possono invece essere vendute singole quote.
    Non è detto che il proprietario anche del 90% possa fruirne direttamente, gli spetteranno certo il 90% degli eventuali proventi da locazione.
    Buon anno :daccordo::fiore:
     
    A Flaviovco piace questo elemento.
  3. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    se non vi mettete d'accordo sulla vendita tra di voi o a terzi a prezzo di mercato perche' qualcuno si oppone resta solo la possibilita' di vendere attraverso divisione giudiziaria.
    ciao
     
    A Flaviovco piace questo elemento.
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    le quote di A,B e c non sono toccate dal decesso di D e dalla successione sulla sua quota. Essi potranno tranquillamente vendere ciascuno la propria quota di 1/4 ma, viste le condizione del rudere non credo che l'acquirente sia interessato ad un acquisto che gli impedirebbe la ristrutturazione ed il conseguente godimento del bene. a meno che non pensi di aver altri mezzi per convincere F e G.
     
    A Flaviovco piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina