• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

PROVO

Nuovo Iscritto
Buon giorno,permettimi di proporre un dubbio che ho,avendo comprato una casa circa un anno fa,non come prima casa,ed avendola rivenduta dopo un anno all'inquilino,che nel frattempo non ha mai pagato nessun fitto,con un quadagno di circa 9.000,00 euri,posso usare la somma ricavata per comprare unaltra casa senza pagare tassazione sul quadagno?chiaramente usando tutta la somma ricavata dalla vendita,anzi di piu,grazie e complimenti per le sue risposte. buona giornata a tutti e buon fine settimana.
 

Adriano Giacomelli

Membro dello Staff
Proprietario Casa
Il quesito non è chiaro, ma se intendevi:
A) Hai rivenduto la casa entro i 5 anni con una plusvalenza di € 9.000,00 - 1) dovresti accertarti se questa plusvalenza la puoi ridurre, scalando gli oneri da te sostenuti, quando hai acquistato, del notaio, dell'agenzia immobiliare, di eventuali opere edili apportate. 2) Se la plusvalenza di € 9.000,00 è già netta, non avendo pagato secco il 20% dal Notaio, dovrai portare in dichiarazione dei redditi, questa plusvalenza e andrà tassata con la tua aliquota marginale, circa 30% di 9.000,00 = 3.000,00 di tasse. (calcolo empirico, vedi con fiscalista)
B) Appurato l'aspetto fiscale, tutti i soldi ricavati dalla vendita, compresi i 9.000,00 euro, sono tuoi e puoi farne ciò che credi, compreso acquistare un altro immobile.
C) Il fatto, riportato, dell'inquilino che ha occupato la casa, pagando o non pagando il canone è assolutamente ininfluente.
D) se l'inquilino aveva un contratto regolare di locazione, anche se non ti ha pagato, dovrai portare in dichiarazione dei redditi, tali canoni "nominali" e pagarci le tasse.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto