1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti,
    2 anni fa ho acquistato come seconda casa da mio marito un immobile in montagna. Mi chiedevo: se
    decidessi di venderlo oggi, la legge della plusvalenza, secondo la quale chi vende un immobile prima dei 5 anni dall'acquisto deve pagare una differenza di tasse, a meno che non riacquisti entro 1 anno, e' valida, anche per le seconde case? grazie Monica
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    NIENTE paura, la plusvalenza è la forma di tassazione + economica che ci sia. Se la casa è intestata ad un privato, pagata 100, se oggi riesci a venderla a 150, chiedi, contestualmente all'atto di vendita, di pagare dal Notaio della controparte, la tassazione fissa, secca del 20% sulla eventuale plusvalenza conseguita, stando all'esempio di acquistato a 100 e venduto a 150, su 50 (differenza ovvero plusvalenza) che nello specifico, il 20% di 50 è 10, la tassa cui sei chiamata a pagare sul tuo guadagno-plusvalenza di 50.
    Naturalmente per abbattere la plusvalenza hai diritto di scalare tutte le spese documentate da te sostenute per l'acquisto, IVA compresa, tipo, Notaio, Agente immobiliare, lavori di ristrutturazione, migliorie.
     
  3. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie....ma se acquisto un altro immobile entro 1 anno devo pagare lo stesso la plusvalenza?
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non centra nulla, le seconde case non hanno agevolazioni alcune, e dopo 5 anni non vengono tassate le eventuali plusvalenze. Entro i 5 anni si tassa la plusvalenza, secca al 20% dal Notaio o con l'aliquota marginale nella propria successiva dichiarazione dei redditi, proprio per tassare chi compravendesse immobili speculando, da privato.
     
  5. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ti ringrazio....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina