1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. totonno67

    totonno67 Membro Attivo

    Quando mi e' stata fatta vedere casa, il venditore mi faceva notare che in tutte le stanze c'era il condizionatore, ora a due settimane dal rogito, mi dice che alcuni li porta via, lo puo' fare?
    Grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Direi di no proprio perchè tu gli devi opporre la tua decisione presa ad acquistare, anche in funzione dei condizionatori presenti. Se ora non ci sono, gli dici che ti deve riconoscere o un prezzo più basso o li lascia o non compri:
     
  3. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Concordo col Guru.
    Aggiungo anche che nei rogiti esiste una clausola di "stile" o "contrattuale" come dir si voglia che recita:
    "l'immobile viene acquistato nello stato di fatto e di diritto in cui si trova".
    Pertanto la "sottrazione" dei condizionatori non sarebbe lecita.
    Una ricerca sui miei libri di diritto peraltro dice trattarsi di c.d. clausola di stile, “inidonea ad esprimere una specifica volontà delle parti” (v.Sacco, La clausola di stile, in Trattato di diritto civile, Torino, 2004, p. 633 ss.); inoltre secondo non recentissime pronunce della Corte di Cassazione la clausola con la quale il soggetto “accetta la cosa nello stato di fatto e di diritto in cui si trova” costituisce mera clausola di stile improduttiva di effetti. (Cass. 4 febbraio 1961, n. 235; Cass., Cass., sez. II, 15 ottobre 1983,
    n. 6062, in Giust. civ. Mass., 1983, fasc. 9).
    Per parte mia,immodestamente,non condividerei questo indirizzo specie nel caso dibattuto.
    Se,infatti,richiamiamo l'art.1477cc relativo alla "Consegna della cosa",si precisa,fra l'altro,che essa "deve essere consegnata nello stato in cui si trovava al momento della vendita" e che "salvo diversa volontà delle parti,la cosa dev'essere consegnata insieme con gli accessori,pertinenze...".id est i controversi condizionatori...
    Gatta
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  4. totonno67

    totonno67 Membro Attivo

    Grazie ad entrambi.
    La venditrice, appoggiata anche dall'agente immobiliare,(questo signore quando mi ha fatto vedere casa, diceva che appunto le stanze erano condizionate) dice che sono come i mobili e quindi li porta via, nma solo alcuni, quindi mi sorge un dubbio, ma gli altri funzionano?
     
  5. Antonella Tamagnone

    Antonella Tamagnone Nuovo Iscritto

    Non so niente di leggi, posso dire solo cosa credo che farei:

    chi vende si porti via TUTTI i condizionatori, nel frattempo fai fare un preventivo per l'acquisto e la posa dei migliori condizionatori in commercio, lo aumenti del 30% ( danni morali alla vista dei condizionatori mancanti ), scali dal costo
    dell'appartamento arrontondato ai mille inferiori!

    Ciao e auguri! ;);)
     
  6. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Con questo ragionamento allora può portarsi via anche i termosifoni!
    Se al momento del compromesso non è stato stabilito altrimenti, tutto quello che c'era deve restare.

    :daccordo::daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina