1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Armanduccio

    Armanduccio Nuovo Iscritto

    sono un nuovo iscritto è ho trovato subito interessantissimo questo sito.
    Vorrei porre un quesito, ho da qualche mese acquistato un immobile di costruzione anni 50.
    Su di un balcone è presente una veranda che, a parere della venditrice, presumibilmente fu sanato dal marito molti anni fa, ma non ricordava bene in quanto il marito era morto.
    Ho possibilità di sanare il problema? Ed a quale pagamento, grosso modo, andrei incontro?.
    Grazie
    Armanduccio
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    devi contattare un geometra o un architetto e fare richiedere una sanatoria.
    sara' il professionista che ti fara' un preventivo.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se è stato gia sanato a dire della proprietaria vai in comune e chiedi lumi all'ufficio tecnico, avranno certamente tutta la documentazione inerenti la sanatoria dichiarata dalla signora, da parte del maito de cuius:daccordo:
     
  4. mtr

    mtr Membro Attivo


    Concordo.
    Se telefoni in Comune ti fai dare il numero dell'ufficio Condono -essendo una grande città ci sarà sicuramente- e chiedi di fare una VISURA.
    Così scopri per prima cosa se il condono è già stato fatto.

    Preciso che questa informazione doveva esserti fornita dalla precedente proprietaria, inoltre doveva essere riportata sul rogito. Quindi hai -come minimo- diritto a spiegazioni un po' più consistenti.
    La proprietaria si potrebbe far carico delle verifiche anzichè lasciarle sulle tue spalle e il notaio deve rispondere dell'omissione dei riferimenti al condono.
    Tieni presente che avendo tu scoperto una irregolarità (anche se potrebbe non essere tale, ma -appunto- bisogna verificare) che ti è stata taciuta, hai tempo 10 anni per rivalerti sul precedente proprietario.
     
  5. Armanduccio

    Armanduccio Nuovo Iscritto

    Ringrazio quelli che mi hanno risposto.
    Ho fatto, in via molto informale, le verifiche al comune ma non risulta accatastata. Mi hanno detto al Comune che ho quattro mesi dalla data dell'atto di acquisto per regolarizzare la situazione, un geometra da me interpellato ha detto il contrario. Non è vera questa sorta di autorizzazione . Quale è la verità?
    Grazie
     
  6. mtr

    mtr Membro Attivo

    Se il problema è 'solo' il catasto, non è per nulla un problema: basta fare la pratica, che è cosa molto semplice.
    Se il problema è che NON ESISTE un progetto con il quale la veranda è stata approvata, allora bisogna sapere se ai tempi della costruzione e oggi (ambedue devono sussistere) il Piano Regolatore lo permetteva; se la risposta -ti auguro- è positiva, allora bisogna chiedere la sanatoria.
    Sinceramente non mi è chiaro cosa abbia detto il geometra, ma comunque ci sono -al momento- cose più importanti da verificare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina