1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Egizio

    Egizio Nuovo Iscritto

    Salve, dovrei iniziare i lavori di ristrutturazione della mia palazzina di tre piani, di cui i proprietari siamo io, mio zio, e mia zia.

    Di comune accordo abbiamo contattato un impresa edile di fiducia e un direttore dei lavori, dato che la prossima settimana dovremmo iniziare i lavori, vorrei avere delle delucidazioni in merito alle prime operazioni necessarie all'inizio del cantiere, e cosa deve indicare il verbale di inizio/consegna lavori.

    grazie in anticipo delle risposte
     
  2. robertamirata

    robertamirata Nuovo Iscritto

    se mi manda in posta privata 1 indirizzo mail le mando 2 contratti tipo così potrà valutare il più adeguato nel suo caso :)
     
  3. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Prova con la guida di Convivendo.net - Convivenza e vita di coppia. la registrazione (gratuita),ti scarichi una pubblicazione con un indice di quattordici punti e relativi consigli.
    Altrimenti,ricontattaci.
    Siamo a disposizione,compatibilmente ai nostri impegni.
    Gatta
     
  4. mtr

    mtr Membro Attivo

    E' il direttore lavori che se ne occupa.
     
  5. aldo maione

    aldo maione Nuovo Iscritto

    IL VERBALE DI CONSEGNA DEI LAVORI nelle sue premesse cita un Contratto, che è una scrittura privata che andrebbe registrata. Il Contratto è propedeutico perchè richiama gli estremi di un progetto ,se esiste, o gli estremi di una DIA (Dichiarazione di inizio attività), questo atto, nella sua redazione, cita la presenza di un eventuale progettista o di un Direttore dei Lavori, che può essere un Diplomato, se trattasi di opere con muratura,o di un laureato in caso di opere in c.a.Secondo le mie previsioni trattasi di un lavoro impegnativo pertanto affidati a tecnico di provata esperienza il quale ti saprà indirizzare verso la tranquillità e la sicurezza del Cantiere che si basa su un concreto PIANO DI SICUREZZA. Mi fermo qui altrimenti se partiamo dalla fase progettuale fino alla consegna definitiva dei lavori non ci sarai più con la testa. Ti sono vicino e affida le giuste competenze, solo in questo modo non avrai problematiche.
    con stima Aldo
     
    A Egizio piace questo elemento.
  6. mtr

    mtr Membro Attivo

    Pur stimando le utili informazioni dei 'colleghi' del forum, tengo a precisare -vista la confusione che mi sembra regni nei pensieri del Committente- che alcuni documenti vengono redatti direttamente dai professionisti incaricati; altri -come il sopracitato 'Contratto'- riguardano gli accordi fra le parti, avendo quale oggetto la progettazione, l'esecuzione, il controllo dell'esecuzione.
    Spero sia stata una risposta 'semplice'.
    In definitiva: il verbale riguarda il Committente in senso indiretto..

    Aggiunto dopo 10 minuti :

    ...eccone una forma 'generale', così sappiamo di cosa stiamo parlando.
    Nei lavori privati è 'leggermente' meno ridondante.


    COMUNE DI …………
    PROVINCIA DI …………

    Lavori di …………
    Impresa: …………

    Contratto data ………… n° rep. ………… registrato a ………… in data …………

    Importo contrattuale dei lavori euro ……… al netto del ribasso d’asta del ……%

    Processo verbale di consegna dei lavori

    Il giorno ………… del mese ………… dell’anno duemila …………, il sottoscritto ………… in qualità di direttore dei lavori

    Visto il contratto in data …………, n° ………… di repertorio, registrato a ………… in data ………… al n° …………,
    Considerato che il Responsabile del procedimento, con nota prot. n° ………… in data ………… ha disposto la consegna dei lavori;
    Visto l’art. 130 D.P.R. 554/1999 del regolamento attuativo della Legge 109/94;

    il sottoscritto ………… direttore dei lavori, previo avviso trasmesso all’impresa appaltatrice con nota prot. n° ………… in data …………, è convenuto sul luogo dove debbono eseguirsi i lavori, dove alla presenza dei Signori:

    — …………, legale rappresentante dell’impresa appaltatrice;
    — …………, direttore tecnico dell’impresa appaltatrice;
    — …………, coordinatore in fase di esecuzione dei lavori;
    — …………, ………….

    Ha proceduto alla consegna dei lavori che dovranno compiersi in ………… giorni consecutivi e si intendono decorrenti dalla data del presente verbale e cessanti il …………

    Con la scorta del progetto, e alla presenza continua di tutti gli intervenuti, il sottoscritto direttore dei lavori:

    — ha illustrato tutte le lavorazioni da eseguirsi;
    — ha eseguito misurazioni, rilevazioni e riscontri tali da verificare la corrispondenza fra i dati del progetto stesso e le attuali condizioni e circostanze locali; in particolare sono stati eseguiti: …………………………………………...………………………………………………………… [indicare le condizioni e circostanze speciali riconosciute e le operazioni eseguite come i tracciamenti, gli accertamenti di misura, i collocamenti di sagome e capisaldi];
    — ha indicato le aree, le cave, i locali ed i mezzi d’opera concessi all’appaltatore per la esecuzione dei lavori [unire i profili delle cave in numero sufficiente per poter calcolare in ogni momento il volume totale del materiale estratto];
    — ha mostrato e dichiarato che l’area su cui devono eseguirsi i lavori è libera da persone e cose e, in ogni caso, che lo stato attuale è tale da non impedire l’avvio e la prosecuzione dei lavori;
    — ha dato lettura del contratto dando tutte le spiegazioni richieste e necessarie per una giusta comprensione dei lavori.

    Il Signor …………, come legale rappresentante dell’impresa, sulla scorta del già fornito contratto, dichiara di essere pienamente edotto di tutte le circostanze, delle lavorazioni, dei luoghi e di ogni altro aspetto facente parte del contratto;
    dichiara inoltre di non avere dubbi alcuni e di accettare formalmente la consegna dei suddetti lavori.
    Del che si è redatto il presente verbale che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto dagli intervenuti.

    L’impresa appaltatrice

    Il direttore dei lavori

    Visto: Il responsabile del procedimento
     
  7. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Le risposte date ad Egizio mi sembrano più che esaustive.
    Gatta
     
  8. Egizio

    Egizio Nuovo Iscritto

    grazie a tutti del risposte!

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    Aggiungo ancora un dubbio in merito, essendo un'unica impresa ad eseguire i lavori e trattandosi
    di una semplice manutenzione ordinaria, rifacimento degli intonaci, e dei cornicioni, pittura etc...

    E' necessario eseguire un piano della sicurezza e nominare, un coordinatore per la sicurezza?
    o è sufficiente il Piano Operativo della Sicurezza (POS) eseguito dall'impresa.

    grazie
     
  9. mtr

    mtr Membro Attivo

    Se c'è una sola impresa non è necessario il coordinatore, POS e PIMUS, si.
     
    A Egizio piace questo elemento.
  10. Egizio

    Egizio Nuovo Iscritto

    grazie! :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina