1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gianangelo

    gianangelo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Mercoledi 24 febbraio 2016avevo da poco spento il forno acceso solo per scaldare il pane ..mentre eravamo alla frutta e' esploso il vetro esterno marca hotpoint ariston acquistato il 12 04 2015 alla mediaworld .. fortunatamente nessuno si è fatto male i vetri minuscoli circa un centimetro sono arrivati sul tavolo la macedonia lo dovuta buttare uno spavento .eravamo io mia moglie e mia figlia di 16 lei era davanti perfortuna non sono andati i vetri negli occhi ... ho chiamato assistenza ho speso 6 euro solo per parlare con un disco e lasciare il mio numero poi mi hanno richiamato mi hanno mandato il tecnico il 29 febbraio .. ho pagato 30 euro e non aveva nessun pezzo di ricambio mi ha detto che magari era stato pulito con prodotti errati cosa che ho risposto non vera ho detto che la maniglia si muoveva e lui mi ha detto che mancando il vetro si muoveva mentre secondo me e' stata la vite della maniglia .. la federconsumatori mi ha detto di andare alla mediaworld il negozio non puo fare nulla cosi mi hanno risposto.. il tecnico non sa se rientra in garanzia... e dopo 6 giorni e varie telefonate l impiegata del negozio del assistenza mi ha detto che mi avrebbe fatto chiamare ho saputo in quelle telefonate che il vetro costa 120 ma se fosse cosi delicato faccio prima a cambiare il forno se c' erano bimbi piccoli non so cosa succedeva .. aspetto ancora due giorni che mi chiama il tecnico sarebbe da chiamare le iene.la casa potrebbe cambiarmi il forno o almeno il vetro non sa nemmeno cosa vende
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La domanda quale sarebbe?

    O era solo il bisogno di una sfogo?

    Presumendo che non fosse la prima volta che accendevi il forno (8 mesi dall'acquisto) difficile far passare la cosa in garanzia.
    Un vetro temperato è di per se molto "duro" ...ma, proprio per la minore "flessibilità" pure più sensibile a colpi che seppur non immediatamente rilevabili portano a successiva rottura.
    La dilatazione subita col riscaldamento ha innescato il fenomeno.
     
    Ultima modifica: 5 Marzo 2016
  3. gianangelo

    gianangelo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Volevo sapere cosa fareste voi al posto mio ?
     
  4. criss

    criss Nuovo Iscritto

    Impresa
    Tralasciando la storiella della dilatazione subita col riscaldamento e il fatto che è possibile abbia ricevuto un po di colpi vari...

    piu che altro mi viene da chiedermi..
    tendi a in****arti e prendi a calci il forno?? lo usi 20 volte al giorno, per ore e ore a temperature massime??
    Ovviamente la tua risposta sarà NO.

    E' assurdo che dopo soli 8 mesi scoppi il vetro.
    Ci sono forni che funzionano da 20 anni senza problemi.

    Secondo me era difettato.. o come dice Dimaraz è stata appunto una dilatazione termica.. ma dopo soli 8 mesi, vuol dire che il vetro è stato inserito male o difettoso.

    Tuttavia penso che la garanzia non risponderà.
    Non farti nemmeno venire strane idee di fare cause varie.. è piu la spese che l'impresa.

    Per fortuna non si è fatto male nessuno.

    Aspetto aggiornamenti per vedere come si evolve la questione.
     
  5. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sarebbe interessante sapere su che base fai questa affermazione: la garanzia opera per legge per due anni. (Salvo esclusioni specifiche).
    Importante è avere lo scontrino con la data di acquisto: non so cosa succeda se era previsto pure di rispedire la cartolina per attivare la garanzia.

    Il costruttore avrebbe tutto da guadagnare a onorare la garanzia.... se vuole stare sul mercato.
     
  6. criss

    criss Nuovo Iscritto

    Impresa
    Già il tecnico illude al fatto che è stato lavato con detergenti sbagliati.
    Questo mi sembra un caso difficile da risolvere. Mediaworld al 90% da la colpa al cliente e se ne frega (come la maggior parte dei fornitori).
    Non è una batteria da sostituire, un monitor non più funzionante.
    Il vetro, può essere stato trattato male, preso a calci ecc.. ecc..

    Se Mediaworld dovesse dare ragione al cliente, quest'ultimo potrebbe anche denunciarli per il fatto che il vetro è scoppiato e ha causato danni materiali. (vedi il cibo buttato via) e danni da "rischio" (non ricordo come si chiamano).

    Certo, se non risponde, una diffida a Mediaworld proverei a mandarla.
    Una causa non la farei partire.. sicuramente andrebbe nominato un CTU per "valutare" come si sia rotto il vetro. Ma ci sono troppe variabili in gioco e magari ti darebbe pure la colpa. Oltre al danno, la beppa.
     
  7. gianangelo

    gianangelo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Infatti l altro forno aveva 20 anni l ho cambiato perche ' era C e questo A .. grazie per i consigli .. lo scontrino c' e' vi aggiorno domani sperando di riuscire a parlare con il tecnico .. e' gia 15 giorni che non ho il forno anche se lo usavo poco quando le cose mancano servono di piu ..ha 10 mesi a parte il vetro ..dentro sembra mai usato mi dispiace un sacco ...
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Nessuna "storiella"...forse non ti sei accorto che era una "combinazione" di fattori quella che ho spiegato.
    Tu aggiungi "solo"...ma io ho indicato "dopo"...fosse stato un errato inserimento o un "difetto" la cosa si sarebbe verificata ben prima.

    Nessuno ha fatto simili accuse...ma il vetro "esterno" del forno potrebbe aver subito un colpo o anche una semplice pressione/torsione involontaria da uno qualsiasi dei componenti la famiglia.

    Forse sulla base che con certi materiali ci lavoro?
    Forse sulla base che ho "qualche" conoscenza tecnica delle cose?
    Forse che come "produttore" so quante cose possano accadere senza dover puntare diretti al "difetto in garanzia" (e non ho comunque alcun interesse a difendere il vendiotre o il produttore del forno)?
    Forse che come "informato" della Legge so quali siano i "limiti" delle garanzie da offrire?
    Fai un po' tu...scelta indifferente...ma la Legge copre i difetti di fabbrica e non gli "incidenti".
    E la vedo molto difficile dimostrare che un "vetro" avesse un difetto...ma resta molto facile smentire certe baggianate come quella del liquido di pulizia causa del danno.
    Non esiste liquido detergente ad uso "casalingo" in grado di fare danni ad un vetro.
     
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Scusa Gianangelo, a che temperatura era impostato il termostato?
     
  10. gianangelo

    gianangelo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Era spento ma prima era a 140 ma sara' andato 15 minuti circa
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' esploso non appena è stato spento, quando quindi il vetro si trovava a 140 °C?
     
  12. gianangelo

    gianangelo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Non quello esterno non e ' mai caldo .. piu di tanto
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il vetro esterno di una porta forno non può arrivare a 140°...sarebbe estremamente pericoloso per le persone.
    Minimo esistono 2 vetri se non anche 3 per isolare le temperature interne che possono superare anche i 250C°.

    Tali elementi sono comunque testati per sopportare i normali raffredamenti...cosa diversa sarebbe mettere la porta direttamente nel freezer...cosa che dubito sia stata fatta.
     
  14. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Vorrei sapere tuttavia se il vetro esterno è esploso poco dopo che il forno è stato spento.
     
  15. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non so che lavoro tu faccia ....
    non dubito nemmeno della tua competenza ....
    .... ma la mia osservazione era riferita alla frase di @criss

    quindi che c'entro io? :^^:
     
  16. criss

    criss Nuovo Iscritto

    Impresa
    "storiella" era ironico, come era ironico il fatto dei calci al forno.
    Mi scuso se l'hai presa come un offesa.
    Per il resto, sono d'accordo con te che è molto difficile dimostrare che il vetro fosse difettoso, per quello penso che la garanzia non risponderà.. Anche loro punteranno sul fatto che ci sia stata una pressione/torsione involontaria.
     
  17. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Qualunque sia la scusante addotta, a me non sembra affatto normale che un vetro di un forno da cucina domestica possa scoppiare.
     
    A criss piace questo elemento.
  18. gianangelo

    gianangelo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Dopo 10 minuti circa che era spento e' successo
     
  19. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Poichè @criss , pur partendo da una "tangente" diversa, puntava nella mia stessa "destinazione" (esclusione della garanzia per indimostrabilità difetto di fabbrica) mi sono premurato di anticipare sulla base di quali motivi.

    "Storiella" nella forma usata era appunto ironico...io invece ero serissimo.

    Comunque nessuna offesa e vale per entrambi.
     
    A criss piace questo elemento.
  20. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se il dato è questo l'esplosione non me la spiego proprio, anzi oso dire che in quelle condizioni un'esplosione è fisicamente impossibile da verificarsi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina