1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il fatto: dovevo seguire una pratica per mia cognata che aveva (anzi: ha) necessità di avere una certificazione reddituale del figlio minore e disabile.
    Vado alla locale Agenzia delle Entrate e chiedo lumi alla reception. L'impiegato mi dice di portare la domanda compilata di ciò che serve sul loro modulo, firmato dalla titolare. Mi verrebbe immediatamente rilasciata ricevuta con il numero di protocollo. Questo avviene di Venerdì.
    Il lunedì mi presento di nuovo alla reception e l'impiegata (quello del venerdì non c'era.....) guarda le carte e soavemente mi dice che per portare questa richiesta devo farmi fare una delega dall'interessata ed allegare copia del documento. Obietto che io sono un semplice latore, come se fossi un portalettere. Forse che il portalettere quando ci recapita la posta ha una delega (con allegato documento) di chi mi ha voluto inviare la corrispondenza? Risposta: "sa è cambiato il Direttore e queste normative sono nuove anche per noi". Le narici cominciano ad arrossarsi ed un po' di fumo si intravvede già. Però le mie coronarie, al momento non mi consentono di inca.....mi più di tanto e quindi vado dalla cognata (per fortuna lavora nelle vicinanze. Ipso facto: delega e copia documento sono in mano mia.
    Torno alla reception dell'A.d.E. e la NUOVA impiegata mi comunica che non mi può accettare la domanda perché...........(non mi ricordo più la scusa addotta)
    Comincio ad alzare la voce ed emetto ampie volute di fumo dalle narici. L'impiegata si impaurisce ed alzando la voce mi consegna il numeretto per accedere dalla persona incaricata di tale tipo di pratiche. Entro nella stanza e, con la calma serafica (messa ultimamente a dura prova) espongo il problema.
    Considerazione della persona:" .....possibile che tutti i cretini li mandano in questa sede? Mi scusi un attimo." Esce e va direttamente dall'ultima receptionist. ****iatone con i fiocchi, stendo un velo pietoso sulle parole che le sono uscite di bocca, dopo di che torna da me e nell'arco di 5 minuti 5, mi consegna il mio bravo numero di protocollo informandomi della procedura per il ritiro (delega e marca da bollo da euro 3,10).
    Fine della vicenda.
    Considerazioni: e con questi soggetti (quelli della reception) noi stiamo in Europa? Va bene un po' di sana burocrazia! ma qui si esagera! Questi sono veramente dei burocrati piccoli piccoli. Dei burocratini o, per meglio dire......dei buroCRETINI!
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Si chiama lotta alla disoccupazione e potere politico sul territorio. Una variopinta fauna di uscieri che si alternano senza senso di continuità ad un Ufficio di accoglienza pubblico, con nessuna preparazione specifica e con un innato senso di "complicazione cose semplici" è l'esatta rappresentazione di un potere politico che vive su un elettorato grato per il posto nella pubblica amministrazione.
    Andate a vedere l'ultimo film di Checco Zalone "Quo Vado?", vi farete una sana risata sulla parodia del posto fisso!
     
    A ing. Fachinat e gattaccia piace questo messaggio.
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Una burocrazia fatta bene di ogni pratica deve esporre nel proprio sito web la procedura nei minimi dettagli (cioè a prova di scemo). Ad ogni modo mi risulta che all'ADE se consegni un documento alla reception la delega non serve, se ti rechi allo sportello la delega invece serve.
     
    A gattaccia piace questo elemento.
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La normale intelligenza dovrebbe asserire che la consegna di una qualsiasi richiesta non deve essere necessariamente provvista di delega. Né allo sportello, né alla reception. Diverso il discorso "ritiro" .
     
  5. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' vero, ma la pura e semplice consegna si fa alla reception, allo sportello si fa altro, ad es. registrazione contratti di locazione.
     
  6. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    :rabbia::confuso:e chi li a votati e messi al nostro servizio
     
  7. bisalta

    bisalta Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    purtroppo all'agenzia entrate lavorano moltissime persone che danno informazioni e pareri diversi uno dall'altro sullo stesso argomento ed il "povero" utente è disorientato :disappunto:
     
    A gattaccia piace questo elemento.
  8. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    a me di recente è capitata una cosa buffa: vado a prenotare i voucher all'Inps munita di delega del presidente della cooperativa, che tra l'altro purtroppo è disabile, e l'impiegata mi dice che per la prenotazione dobbiamo mandare un fax
    allora insisto dicendo che sto chiedendo di depositare la prenotazione di persona, quale fax??
    di malavoglia mi prende la prenotazione ("però la prossima volta mandateci un fax!!!")
     
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E
    E' il pluralismo democratico, che vuoi di più?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina