1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cominale rosa

    cominale rosa Membro Attivo

    Inquilino/Conduttore
    allora voglio precisare di abitare in un parco il mio palazzo e composto da 12 famiglie al piano sottostante ci abita una famiglia che ha due bambini che producono molto rumore e la mamma che urla tutto il giorno senza tregua ho esposto anche il problema all'amministratore ma nn si e avuto nessun riscontro e ne tanto meno si riesce a sapere chi e' il proprietario xche l'amministratore si rifiuta di farlo intervenire purtroppo se io nn avrei mia madre in casa che e ammalata ed ha bisogno di riposo e mio marito che lavora di notte nn mi lamenterei per niente io temo che mio marito ed il marito della signora sottostante possano litigare perche la signora inventa anche situazioni che nn esistono datemi un aiuto come muovermi per evitare il peggio
     
    A 1giggi1 piace questo elemento.
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Scusa ma nel rendiconto della gestione del condominio non c'é il nome del proprietario dell'appartamento? Alle assemblee condominiali questo proprietario non si presenta? Prova a chiamare i vigili urbani o fai un esposto al comando locale di PS facendo presente i motivi della tua rischiesta (madre ammalata e marito turnista) magari vedendo arrivare gente in divisa oppure sentendosi convocati in commissariato si rendono conto di produrre un rumore eccessivo.
    Comunque buona fortuna.
     
  3. fiorello64

    fiorello64 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve,
    mi permetto di risponderti poiché ho avuto gli stessi problemi ma all'opposto in quanto noi eravamo la famiglia rumorosa, con due bimbi in età di scuola materna, e sopra di noi dei vicini, di età avanzata, moooolto sensibili al rumore.
    La cosa è piano piano degenerata, con litigate e dispetti reciproci fino a che mia moglie ha chiamato i carabinieri perché temeva che le cose degenerassero ancora di più. Poiché entrambi eravamo proprietari degli appartamenti, la cosa si è risolta solamente quando, per fortuna, sono riuscito a vendere la mia casa e trasferirci. Ora non voglio sindacare su di chi siano le maggiori colpe ma certamente so che è impossibile imporre ai bimbi il silenzio, sopratutto se sono due o più e piccoli.
    Purtroppo il problema nasce da strutture edilizie di bassa qualità, con praticamente nessun isolamento acustico e, ovviamente, da esigenze e modi di vita incompatibili. L'unico consiglio che mi sento di darti è di cercare di risolvere alla radice il problema, cambiando casa se possibile, altrimenti realizzando e facendo realizzare al tuo vicino interventi edilizi volti ad aumentare l'isolamento acustico. Il tutto sempre mantenedo il più possibile un clima di dialogo e di correttezza con i vicini perché si ottiene di più con la cortesia che con la forza ( in generale ...). Inoltre i bimbi prima o poi cresceranno e dovrebbero fare meno baccano. Auguri...
     
  4. SILVANDOS

    SILVANDOS Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Vorrei rispondere al sig. @fiorello64: quando si abita in un condominio ci sono degli orari di riposo da rispettare. e' abbastanza logico che i bambini durante il girono facciano rumore, però bisogna educarli che dopo le 21.00 non si può più urlare, correre e buttare gli oggetti sul pavimento. Anzi i bambini in età di scuola materna e elementare alle 21.00 dovrebbero essere già a letto (lo dicono fior fiore di pediatri). Capisco che è una fatica educare i bambini e lo dico per esperienza, però se non si cede di fronte ai loro capricci nel giro di poche settimane il bambino si abitua alle nuove regole. Inoltre la contraddico perchè crescendo chi è abituato a fare ciò che vuole a tutte le ore non diventa di colpo "bravo" ma continuerà a pretendere di fare come gli pare.
    Alla sig.ra Rosa consiglio di rivolgersi alla polizia per una querela, prima che lo faccia la controparte anche con accusa false nei suoi riguardi. Auguri signora
     
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Gennaio 2014
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    hai provato ad mettere dei tappeti sul pavimento, sono molto fonoassorbenti,
     
  6. AndreaRoma75

    AndreaRoma75 Nuovo Iscritto

    Impresa
    Buonasera,
    si dovrebbe sapere che le costruzioni debbano sottoporsi a dei criteri di isolamento (vedere questi articoli: http://bit.ly/1cA8io5 ). Su questo sito troverete delle info interessanti. Primo step acquistare e vedere la certificazione dell'abitazione). Sono desolato nel dire che la fonoassorbenza e i tappeti non c'entrano. La fonoassorbenza è sulle alte frequenze ed il tappeto può migliorare l'anticalpestio che sono sollecitazioni da rimbombo vibrazioni a frequenze più basse che vengono sollecitate da urti di forza variabile. Un saluto

    Andrea
     
    A Ennio Alessandro Rossi piace questo elemento.
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    A mio parere, invece di dare la colpa ai bambini e fare i lavori di insonorizzazioni (costosissimi), andare al mercato e comprare tappeti i più spessi possibile fonoassorbenti, si invitasse la mamma dei bambini a farsi visitare da un neuropsichiatra. Perchè più urla lei, più urlano i bambini e più si scatenano.
     
  8. cominale rosa

    cominale rosa Membro Attivo

    Inquilino/Conduttore
    Grz a silvandos luigi Criscuolo
    e adimecasa provvederò come mi avete consigliata grz dal profondo del cuore[DOUBLEPOST=1390493686,1390493405][/DOUBLEPOST]bravo jerry ho provato anche a parlarle ma niente la signira si sente in diritto solo di offendere e produrre schiamazzi per poi riferire al marito che e lei che ha subito offese senza alcun dubbio patologica
     
  9. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Purtroppo, chi viene su in un certo modo proprio nemmeno capisce che esiste un altro modo di vivere e di comportarsi, senza urla, per esempio, e con educazione. Purtroppo temo che nemmeno parlare col proprietario potrà servire. Forse l'unica, se anche altri condomini si lamentano e se c'è violazione ripetuta del regolamento, sarebbe di cominciare a sanzionare la famiglia rumorosa. Credo sia importante che ci siano anche altri che denunciano la cosa, se no è la tua parola contro la sua. A quel punto l'amministratore può e deve procedere
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    come deve procedere l'amministratore su beghe private tra condomini, se nessun altro si lamenta, è facile scaricare sull'amministratore tutto quello che viene tra condomini privati, l'amministratore deve intervenire esclusivamente su problemi condominiali
     
  11. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Hai ragione e io stessa ho detto che ci voglion più persone che denunciano la stessa cosa, se no potrebbe solo essere (in generale: non parlo del caso prospettato) una antipatia reciproca nella quale l'amministratore non c'entra nulla. Ma se vi sono acclarate e ripetute violazioni del regolamento condominiale (tipo il rispetto delle fasce orarie di riposo o altro) è solo lui che può comminare le sanzioni economiche previste dal codice civile
     
  12. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    in effetti questa è la regola n.° 1 dell'amministratore altrimenti si diventa un parufulmini condominiale e si viene coinvolti nelle beghe.
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :applauso::amore::birra::fiore::ok: in 40 anni di amministratore ne ho passate di tutti i colori, cerco sempre di rimaner fuori nel possibile nelle dietribe personali condominiali, anche se tante volte devi intervenire con giudizio del buon padre di famiglia, anche per quelli che la famiglia non la calcolano per niente ciao
    elisabetta dovresti completare il tuo profilo
     
  14. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Continuo a ricevere l'invito a farlo: mi dicono intanto di mettere se sono donna o uomo. Dal nome mi sembrerebbe chiaro ;)
     
  15. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    da bergamo a parma non siamo lontani, dal nome si evidenzia che sei femmina, ma che femmina sei?
    Amministro una piccola azienda a montecchio emilia e vengo spessa a parma, ogni volta che passo mi ricordo (maschio o femmina)
     
  16. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    un po' di giurisprudenza . vedi allegato pdf
     

    Files Allegati:

  17. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Tutte le volte che leggo che il rumore per essere sanzionato deve arrecare disturbo ad un numero indeterminato di persone mi si ri-ingrossa il fegato. Come si fa a scrivere un articolo del c.p. così generico. Come si fa a quantificare l'indeterminatezza? si lascia alla discrizione del giudice? Per cui in un caso 5 persone possono essere un congruo numero di persone indeterminate mentre in un altro caso 100 persone non sono considerate sufficienti? Perché una volta accertati i livelli raggiunti dai rumori lamentati dagli attori non si inquadra il problema dal punto di vista percentuale? Se la maggioranza dei potenziali disturbati è dalla parte degli attori della causa, indipendentemente dal loro numero, non ci dovrebbe essere neanche da discutere, anche se i rumori sono udibili solo all'interno del condominio. Sopratutto perché chi non li sente ( gli esterni) non può farsi promotore di azioni a difesa della propria tranquillità che non è disturbata.
     
    A AndreaRoma75 piace questo elemento.
  18. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    vorrei chiedere ad @adimecasa e @Elisabetta48 se si asporta la carne per fare il culatello o la culatta si ottiene ugualmente il prosciutto crudo oppure la coscia è destinata a diventare un prociutto cotto?
     
  19. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Scusate tutti: è un po' di giorni che non partecipo a nessuna discussione perchè sono in apnea per un impegno che mi sono presa.
    Per la relazione tra prosciutto e culatello, mi dispiace ma non ne so proprio niente.

    Per il rumore nei condomini e il disturbo correlato, c'è anche un altro fattore, difficile da quantificare: ci sono condomini più o meno sordi. Un giudice chiamato a decidere della rumorosità di una famiglia, dovrebbe anche fare l'esame audiometrico a quelli che dicono di non sentire nulla... :D
     
  20. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Va detto che i sordi non vanno neanche all'assemblea. E pertanto sono anche persone serafiche.[DOUBLEPOST=1391819883,1391819786][/DOUBLEPOST]
    Neanche a me piacciono le dietribe: io penso sempre al futuro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina