1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fiorio

    fiorio Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Un'amica è proprietaria di un magazzino sul retro del quale si trova una corte e oltre questa una tettoia solo piano terra(regolare). Il muro posteriore di questa collima con quello, cieco e molto più alto (piano terreno e primo piano), di una casa confinante per la parte posteriore.
    Il proprietario di tale casa lamenta umidità sui muri di ambedue i piani.
    Ha chiesto perciò di fare un sopralluogo dalla parte della proprietà della mia amica, chiamiamola Maria, poiché da casa sua non è in grado di vedere il suo muro posteriore.
    Maria ha accettato di buon grado; si è verificato che la sua tettoia, per la parte di muro confinante, è al coperto e non presenta umidità, né fonti da cui potrebbe provenire (tubi, scarichi o altro), mentre il muro soprastante, corrispondente al piano primo del vicino, ha l'intonaco completamente scrostato, e in molti punti mancante, denunciando così la possibile fonte di umidità al di là del muro
    Ora il vicino ha cominciato a importunare troppo Maria: sopralluoghi, andirivieni di muratori per valutare la situazione, richiesta delle chiavi per effettuare i lavori che dureranno più giorni, finché lei si è seccata perché costretta a un continuo via vai e perdita di tempo per aprire a questo e a quello. Ma il colmo della misura è stato raggiunto quando il vicino ha ventilato che la sua umidità potrebbe dipendere dal tetto della tettoia di Maria, così che lei è perfino tentata di non consentire il passaggio dal proprio magazzino per l'esecuzione dei lavori che dovrebbero svolgersi, con possibile danno al suo tetto, con gli operai sul tetto stesso della tettoia.
    Potrebbe opporsi? Che pensate di tutta la situazione?
     
  2. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La tettoia è attaccata al magazzino o ne dista perché in mezzo c'è la corte? Come è la pendenza? Verso il magazzino o nel senso opposto? Si può avere una pianta e una vista dell'insieme, oppure delle foto (vanno tanto di moda!)?
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    se vi è un muro in aderenza al confine, è obbligatorio concedere l'accessoper realizzare le necessarie manutenzioni, però l'operazione deve essere il meno invasiva possibile e concordata. La tua amica non può dire di non ma può pretendere che la faccenda sia gestita al meglio
     
  4. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Prima che inizino i lavori meglio fare tante belle fotografie alle zone dove avranno accesso i muratori, per poter poi contestare eventuali danni (tegole rotte ecc.)
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    beati voi che avete capito!!!
    Comunque: Art. 843 Codice Civile.
    Il proprietario deve permettere l'accesso e il passaggio nel suo fondo, sempre che ne venga riconosciuta la necessità, al fine di costruire o riparare un muro o altra opera propria del vicino oppure comune
     
  6. nlocatell625

    nlocatell625 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Abbiamo avuto tempo fa un problema analogo: alla richiesta del consominio vicino di accedere ad un tetto piano per montare un ponteggio, il nostro amministratore ha predisposto un contratto con il quale si autorizzava il vicino ad installare il ponteggio previa assicurazion scritta dello stesso al ripristino di eventuali danni occorsi nello svolgimento del lavoro.
    Mai più sentito......
     
  7. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Chi?
     
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    esperienza!
    ho seguito anni fa una storia fra confinanti nella quale uno doveva rifare la facciata e il mio cliente propruietario del cortile confinante non voleva, è stata una cosa combattutissima ma alla fine con contratti ad hoc si è riusciti ad accordasrsi
     
  9. nlocatell625

    nlocatell625 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    il condominio vicno ..... (credevo fosse superfluo.......)
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Beh, non era superfluo.
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Dalla descrizione che fai del difetto dovrebbe dipendere dalla pioggia che, magari provenendo dal tetto del vicino, cadendo sul tuo tetto, rimbalza è inumidisce la base del muro confinante.
     
  12. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    si questo va bene a livello del primo piano, ma l'umidità di risalita non risale oltre i 2,00 m dalla suo origine quindi il piano successivonon dovrebbe presentare lo stesso problema. Se lo dimostra significa che è l'intonaco che è difettoso, ed allora qualsiasi altra causa può causare i danni esposti dalla pioggia all'umidità dell'aria.
     
  13. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    se l'intonaco è vecchio e deteriorato, si comporta come una spugna: assorbe l'acqua di stravento quando piove e la rilascia lentamente nel muro, se la parete è alta, è normale che si bagni per un abuona parte, che l'acqua rimbalzi da un tetto in pendenza è molto difficile, ci vuole una pioggia molto forte
     
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Da noi si può notare nelle vecchie case costruite con i ladiri, mattoni crudi, pieni, fatti con fango e paglia, lasciati asciugare al sole, di dimensioni 20x20x40. L'acqua che rimbalza erode la muratura, priva d'intonaco, fra i 50 e 80 cm.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina