1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. marcella55

    marcella55 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    28 anni fà ho acquistato una casa nel centro storico con accesso indipendente,dietro il mio cortile separato da un muro c'è il giardino del mio vicino che ha anche lui un accesso indipendente ,nel mio cortile ho messo un cancello,l'errore che ho fatto è stato quello di non chiedere l'autorizzazione al comune,due anni fà il mio vicino mi ha denunciato,per poter pagare la penale al comune dovevo dimostrare che il cortile era di mia proprietà,ma al catasto invece di accatastare il giardino al mio vicino gli hanno accatastato il cortile della mia casa,io insomma dovrei volare per entrare in casa!! l'avvocato mi ha consigliato di fare una causa per usucapione!! ora ultimamente il mio vicino è entrato nel mi cortile e ha rotto le mie mattonelle di cotto per fare passare un tubo,ha costruito una porta nel muro adiacente la mia proprietà!! io abito in unaltra città!! cosa posso fare a riguardo?
     
  2. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Cara Marcella55 il problema non è così semplice.
    Ritengo che la scelta di un avvocato per risolvere la questione sia la migliore,come d'altronde hai fatto.
    E' opportuno che il legale sia del luogo dove si dovrebbe aprire un contenzioso e/o mediazione.
    Con l'occasione prego Marco,se mi legge, di inserirmi un Avatar a sua scelta (non ci riesco!).
    Saluti da Gatta
     
    A marcella55 piace questo elemento.
  3. marcella55

    marcella55 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    grazie gatta!!!![DOUBLEPOST=1376666891,1376666686][/DOUBLEPOST]vorrei farvi vedere la porta che il vicino ha costruito abusivamente!!
     

    Files Allegati:

  4. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Viste.Molto belle!!?
    Procedi? Attenzione al legale,civilista ed esperto di questioni sulla proprietà.
    Gatta
     
    A marcella55 piace questo elemento.
  5. marcella55

    marcella55 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    procederò sicuramente,ho un'amica che lavora al tribunale e mi faccio indicare un avvocato esperto,ho le prove per ottenere l'usucapione ,dopo quello che mi ha fatto lo devo fare per forza,sono triste perchè non riesco a capire il perchè di tanta prepotenza ,lui lo sà che il cortile è mio!! speriamo bene,io non sono tanto fortunata!!io sono buona e tollerante! ma stavolta uscirò le unghie!!!
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1. La fortuna non esiste
    2. Non sei buona e tollerante: semplicemente non conosci le leggi
    "E adesso spogliati di ciò che non sei tu..."
     
  7. Bunny

    Bunny Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Al Catasto quindi risulta che tu possiedi il giardino o sia il giardino che il cortile sono al tuo vicino?
    1) Il catasto non è probatorio: i diritti di proprietà si desumono dagli atti di proprietà, non dal catasto. Cosa dice il tuo rogito? Descrive come tua proprietà il giardino o il cortile? Se parla del giardino (che tu ignoravi di essere proprietario)..il giardino è tuo e puoi usucapire il cortile che hai utilizzato da sempre, mentre se fa riferimento al cortile, l'atto dimostra al comune che sei proprietario tu e dovrai solo far fare da un Tecnico una variazione catastale per esatta rappresentazione
    2) Se sei sicuro che la porta è "abusiva" fai presentare dall'avvocato lo stesso tipo di denuncia che ha fatto il tuo vicino 2 anni fà...con c.c. in procura :rabbia:, segui il procedimento penale e costituisciti parte civile per il risarcimento danni (prima accertati della proprietà del cortile)
     
  8. marcella55

    marcella55 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    è una situazione complicata!dal catasto la particella del mio cortile risulta al mio vicino non so come hanno fatto!! nel 1900 il mio appartamento e il giardino erano di un unico proprietario che in seguito ha venduto il giardino al padre del mio vicino e l'appartamento con relative pertinenze ad un altro!!io ho comprato l'appartamento e ho ristrutturato anche scala e cortile!!il mio vicino può accedere al suo giardino dal suo appartamento!!non si è fatto sentire nessuno per 27 anni,nessuno mi ha impedito d'installare il cancello,solo tre anni fà si sono svegliati perchè dovevano ristrutturare perchè il loro appartamento era fatiscente!!ora i lavori di ristrutturazione sono stati bloccati dal comune!! a me del loro giardino non m'interessa !! a me importa risolvere il problema del cortile!! ho deciso di agire con una causa per usucapione!! ho le prove ,ho testimoni e foto che attestano quando ho messo il cancello!spero che vada tutto bene!!penso che sia un errore del catasto avranno accorpato le due particelle in un'unica nelle trascrizioni di passaggi di proprietà ,infatti l'appartamento del mio caro vicino è stato ereditato e passato a tanti discendenti!!
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vai in conservatoria, lì saprai come stanno le cose. L'ispezione costa poco, ne vale la pena.
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Prima di rivolgerti ad un legale, ti consiglierei di contattare un geometra esperto, che dopo avere letto gli atti e fatto le dovute ricerche, sia catastali, che presso l'ufficio tecnico comunale, dove sono consultabili i progetti che hanno interessato gli immobili coinvolti nella controversia, possa rilasciare una relazione tecnica che ti dia la certezza delle prove necessarie per rivendicare i tuoi diritti.
     
    A tiffani piace questo elemento.
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La sequenza corretta secondo me è: prima la conservatoria, poi il geometra, che deve essere ben sveglio e fare i tuoi interessi (molti geometri sono addormentati, non conoscono neanche il metodo di Gauss!).
     
  12. marcella55

    marcella55 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    il geometra lo abbiamo preso quando abbiamo ricevuto la lettera del comune che dopo la denuncia ci chiedeva l'abbattimento del cancello!! è lui che scoperto il problema delle particelle al catasto,ci è costato 3000 euro!! ora vorrei procedere con la causa perchè il fatto che questo mio vicino abbia fatto una porta e fatto passare un tubo per lo scolo dell'acqua piovana sotto le mie mattonelle mi ha fatto proprio innervosire di brutto, il motivo di questo tubo è perchè ha tentato di trasformare i giardino in una stanza!!ma è stato fermato da qualcuno,io vivendo in un'altra citta non ne sapevo niente!!
     

    Files Allegati:

  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'importo pagato al tecnico lascia ad intendere che abbia svolto un lavoro di un certa consistenza. Pertanto, ritengo che del suo operato dovrebbe avere rilasciato una relazione tecnica con tutti i chiarimenti del caso. Essenziale per l'intervento del legale. Una curiosità: ma se il muro divisorio, rappresentato nella foto 10, è di tua proprietà (si desume dallo spiovente delle tegole sopra il muro) come ha fatto ad aprire il varco per sistemarci una porta? Le domande sarebbero tante. Un dubbio, ma sei sicura che il geometra fosse un esperto?
     
  14. marcella55

    marcella55 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    c'era una finestra !! ha rotto da li!!ha trasformato la finestra in porta!!
     

    Files Allegati:

  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Sono geometra, iscritto all'Albo di Cagliari dal 1974, per cui ho una certa esperienza. Sono figlio d'arte, il mio papà era uno dei fondatori del collegio professionale, per cui ho avuto un ottimo maestro. Fatte queste premesse, devo dire il tuo caso è molto intrigante ed allo stesso tempo sono convinto sia di facile soluzione. Ripeto, hai necessità di un supporto tecnico di provata esperienza. Se hai difficoltà chiedi al Presidente del Collegio dei Geometri della Provincia dove risiedi che ti indichi il nome di un professionista all'altezza di questo nome. Non potrà deluderti.
     
  16. marcella55

    marcella55 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    non è facile avere informazioni sincere al sud!! bisogna stare attenti anche alla scelta dell'avvocato !! purtropp questo signore è abbastanza furbo e si approfitta delle conoscenze per i suoi loschi interessi!! io sono stanca di questa situazione !! sono distante dalla cittadina dov'è la casa e non facile muoversi ,specialmente con questa crisi !! figurati che l'avvocato che avevo prima un mio carissimo e fraterno amico non può più assistermi perchè nel frattempo ha stretto affari con il mio amato vicino!!un'altro colpo al cuore!! scelgo la causa è la strada più corta!!!
     
  17. Bunny

    Bunny Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se dal tuo rogito risulta che hai comprato l'appartamento e la particella relativa al cortile non hai bisogno di usucapire nulla...il cortile è tuo e puoi far sistemare il catasto. ....se si tratta solo di spostare un n. di particella, recati al Catasto con copia del rogito e chiedi se puoi sistemarlo direttamente tu con un'istanza.
     
  18. marcella55

    marcella55 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    nell'atto si parla di un appartamento di com'è composto e dei confini,è una trascrizione di un atto vecchissimo scritto a mano!!
     
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    parli di giardino e di cortile, mica ho capito bene! si può sapere, non al catasto che fanno casini, se alla conservatoria questo benedetto cortile risulta già tuo o no? nel qual caso ci sono gli estremi penali e civili: La proprietà non la decide il catasto, capito? lo decide la conservatoria, come dice JacO, l'ufficio del registro immobiliare, all'agenzia delle entrate. Vai!
     
  20. oliveri tomaso

    oliveri tomaso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Dice bene Gianco , fai come dice lui gli avvocati sono sempre pronti a fare delle cause e quando entri nei loro meccanismi è difficile uscirne indenni , loro non perdono mai .
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina