1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. CristinaX0X0

    CristinaX0X0 Nuovo Iscritto

    Buongiorno,

    qualcuno sa dirmi cosa si vede esattamente da una visura camerale? Può farle chiunque su un privato (per controllare lo stato patrimoniale dell'inquilino) o solo le agenzie immobiliari? Grazie.
     
  2. superlele

    superlele Nuovo Iscritto

    Bella domanda, interessa anche me. Forza, esperti, rispondete!!! :D
     
  3. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    che io sappia la visura camerale e' relativa alle attivita' commerciali artigianali ed industriali , quindi il privato potrebbe risultare in una visura se e' ha una ditta individuale,se e' il legale rappresentante o socio o fa parte del collegio sindacale di qualche azienda, se invece e' un semplice dipendente non comparira'

    a meno che tu non intenda ottenere dalla camera di commercio un'elenco delle persone protestate

    La visura camerale puo' essere richiesta in camera di commercio da chiunque sulla base di un codice fiscale o di una partita IVA costa circa 6 euro (quella normale e un po' di piu' in base al numero di pagine quella storica) e contiene i dati della persona la sua carica all'interno della societa' o di piu' societa' , se la fai in base alla partita IVA otterrai info della ditta in questione sulle attivita' svolte, sull'oggetto sociale, sulla compagine amministrativa, sul capitale sociale, sull'elenco delle unita' locali (ovvero i vari indirizzi di attivita' non necassariamente con immobile di proprieta), sull'elenco dei soci,degli amministratori e in caso di Spa dei componenti il collegio sindacale (che e' l'organo di controllo)

    in attesa di ulteriori interventi chiarificatori
    saluti ed auguri Marco
     
    A superlele piace questo elemento.
  4. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Si la visura camerale, che occorre richiederla presso la Camera di Commercio della zona, oggi anche in via telematica, o presso delle agenzie che che sono collegate alla banca dati della Camera di Commercio, può essere richiesta da chiunque vi abbia interesse a conoscere i dati essenziali di una ditta o di una società di persone o di capitali. Al fine di non dar luogo a casi di omonimia si rende necessario indicare la partita IVA o cod fisc., in alternativa potrebbe essere sufficiente indicare la sede legale. La visura è estesa a tutti i soggetti iscritti in tutte le Camere di Commercio italiane. Nella visura camerale si possono leggere molte informazioni: chie è il legale rappresentate, chi sono i soci e dove risiedono, qual'è il capitale sociale, quali sono le quote di ciascun socio, se la ditta o società è attiva o inattiva, se è stata cancellata o messa in liquidazione, se è stata dichiarata fallita ecc.. La visura ha un costo che oscilla da 5 € a 8 €, sia per il numero delle pagine sia per il tipo di visura, quella pià approfondita è quella "storica".
     
    A superlele piace questo elemento.
  5. CristinaX0X0

    CristinaX0X0 Nuovo Iscritto

    Pallino e Ralflomb, grazie per la risposta ma la cosa non mi torna. L'agenzia immobiliare alla quale mi ero rivolta per affittare l'immobile mi aveva detto che avrebbe indagato sulla futura inquilina (che al tempo lavorava in nero) al fine di non avere sorprese. Per fare ciò, oltre a richiederle una fidejussione bancaria, l'agenzia mi aveva detto di avere fatto anche accertamenti richiedendo una visura camerale dalla quale non erano risultati protesti. Inoltre l'agenzia mi aveva detto che la situazione finanziaria della mia futura inquilina (semplice privata) era molto buona rispetto alle situazioni finanziarie degli altri pretendenti (che aveva abbastanza soldi in banca per parlar chiaro).
    Tutte queste info mi sono sembrate un pò campate per aria nel momento in cui l'inquilina mi ha detto che può pagarmi l'affitto SOLO dopo che il datore di lavoro ha pagato lei perchè, altrimenti, di soldi non ne ha. Siccome il datore di lavoro la paga a fine mese (lei a me dovrebbe pagarmi entro il 10 di ogni mese) lei mi paga a fine mese. Per carità, l'importante è che paghi... ma ho anche avuto notizie dall'amministratore che è indietro di circa 900 euor sul pagamento delle spese ordinarie condominiali... quindi l'agenzia mi ha buggerata? O è l'inquilina a fare la furba? Mah?.........
     
  6. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    :shock:=sostanzialmente la stessa cosa=:shock:

    Salve,
    il bollettino protesti puoi ottenerlo tramite il servizio internet delle CCIAA "Telemaco" con selezione di nominativo e provincia (selezione un po' empirica)
    Le banche tramite la centrale rischi internancaria "CAI" hanno dati aggiornati su qualsiasi codicefiscale (quindi persona fisica) in tempo reale e molto aggiornata (protesti di cambiali, assegni ritardi nel pagamento di rate di mutui o finanziamenti)
    Grazie alla legge sulla privacy la tua agenzia non puo' avere info sulla situazione bancaria della Conduttrice a meno che non la fornisca la diretta interessata esibendo estratti conto bancari aggiornati

    Stessa cosa vale per la situazione redditizia, che puoi conoscere solo se la conduttrice ti fornisce direttamente copia della dichiarazione dei redditi, CUD o busta paga
    Fai molta attenzione a non lasciare accumulare troppe spese condominiali o canoni insoluti oltre quello che spero tu avrai riscosso come deposito cauzionale (3mensilita')

    saluti ed auguri Marco ... :)
     
  7. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Quello che avevi chiesto in via del tutto generica riguardava la "visura camerale" e per questo motivo ti avevo risposto in relazione a società e ditte in quanto questa è l'indagine più diffusa, ma è anche vero che presso la Camera di Commercio si può ottenere anche la visura dei protesti.
     
  8. CristinaX0X0

    CristinaX0X0 Nuovo Iscritto

    Grazie. L'inquilina ha poi pagato una parte soltanto delle spese. A tutt'oggi è in debito di 3 rate per un tot. di 805 euro. L'affitto lo paga. Le spese ordinarie non le sta pagando e non so che fare. Non riesco a contattarla. Ho mandato una A/R 10gg fa ma non mi è ancora tornato il cedolino quindi vuol dire che nemmeno è andata in posta a ritirare la missiva. Ho 3 mesi di mensilità (la mensilità è di 650 eu) come cauzione. Suggerimenti su come procedere???? :triste:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina