1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. yssmast

    yssmast Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buona sera a tutti.
    Volevo chiedere delucidazioni in merito all'interpretazione di una visura catastale.
    Alla fine di marzo ho effettuato un atto notarile che come obiettivo aveva quello di dividere un patrimonio ereditario tra tre sorelle in modo che ognuna potesse disporre della piena proprietà di vari immobili.
    L'atto è composta da una donazione di quote da parte della madre alle tre figlie, una permuta tra due delle tre figlie ed una divisione finale.
    La visura per due immobili che dovrebbero essere a totale proprietà di una delle tre figlie riporta i seguenti dati:
    Proprieta' per 14/27



    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxx, xxx Piano T cat. C/1837 mqEuro:808,31
    Proprieta' per 45/243
    bene personale



    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxx xxx Piano T cat. C/1837 mqEuro:808,31

    Proprieta' per 14/27



    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxx Piano T cat. C/2340 mqEuro:78,50
    Proprieta' per 45/243
    bene personale



    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxx Piano T cat. C/2340 mqEuro:78,50


    mi chiedo è corretto così ?
    Siamo ancora in una fase in cui la trascrizione non è completata ?
    Oppure il notaio ha fatto casino con le quote?

    Un saluto e grazie
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per accennare una risposta occorrerebbe conoscere le intestazioni originali (ante donazioni e/o trasferimenti) con i relativi valori catastali originali interi. Poi i termini della donazione.
    Così come la esponi è impossibile accennare un minimo di calcolo.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Inizialmente, vatti a leggere l'atto, che avresti dovuto ascoltare con attenzione quando il rogante lo ha letto prima della sua sottoscrizione. Se detto documento corrisponde alla vostra volontà, sarà necessario verificare la relativa domanda di voltura inoltrata dal notaio all'AdE. Dalla visura, peraltro incomprensibile, le quote non corrispondono a quelle che sarebbero dovute essere.
     
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    il problema quindi non sono questi numeri da giocare al lotto, bensì che un appartamento che doveva essere al 100% di proprietà di una sorella, è intestato a lei solo a poco più del 50%. A questo punto che dirti? torna dal notaio e chiedigli se almeno al pubblico registro immobiliare sia iscritto l'appartamento di completa proprietà ad una delle sorelle. Potrebbe essere che sia un problema solo del catasto. L'importante è che al pubblico registro sia stato registrato bene. Altrimenti chiedi lumi al notaio
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Dovresti scannerizzare la visura, eliminando i dati personali. Quella visura, così come l'hai prospettata, pur essendo conscio che il catasto è dotato di enorme fantasia, non "potrebbe esistere".
     
    A arciera piace questo elemento.
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fantasia tutta Italiana![DOUBLEPOST=1400253908,1400253838][/DOUBLEPOST]@yssmast
     
  7. Pinocad

    Pinocad Membro Junior

    Professionista
    In effetti non si capisce gran che da cio che hai inviato!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina