• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pepgia

Membro Junior
Proprietario Casa
Un immobile di mia proprietà al catasto foglio xxx part 280 sub 9
devo vedere la planimetria della particella 280 sub 7 per capire se la finestra che ha sulla mia proprietà è abusiva oppure no, il sub 7 appartiene ad un altro proprietario
la planimetria non è digitalizzata quindi accessibile solo al catasto
il catasto di roma permette la visura della planimetria possa essere richiesta dai titolari di diritti reali, risultanti in catasto, o da loro delegati.
quindi per un non proprietario, un vicino del fondo non è possibile.
E' possibile che non posso vedere la regolarità urbanistica di questa particella?
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Per verificare la regolarità urbanistica dell’immobile del tuo vicino devi controllare il titolo abilitativo, cioè il progetto approvato dal Comune e depositato presso l’ufficio tecnico, (licenza, concessione, permesso o altro).
Meglio incaricare un tecnico che saprà cosa cercare.
Il catasto non attesta la regolarità urbanistica.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Perché tu possa vedere la pratica edilizia e quindi verificarne la sua regolarità con quanto realizzato, dovresti seguire il consiglio di @Franci63, in alternativa devi fare una richiesta di accesso agli atti, fornendo gli estremi per la ricerca della pratica urbanistica negli archivi comunali. L'accesso ti sarà concesso se dimostrerai di averne diritto che ti potrebbe essere riconosciuto se dichiarassi di avere necessità per verificare la regolarità degli infissi realizzati e sempre che il titolare obbligatoriamente informato della tua richiesta dall'Ufficio Tecnico Comunale, non si opponga con una motivazione che l'ufficio riterrà valida e che ti verrà comunicata.
Se ti sarà consentito di visionare la pratica, magari con l'aiuto di un tuo tecnico, potrai visionare la pratica edilizia e richiederne copia di ciò che riterrai utile.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Il titolare e' obbligatoriamente informato .......e tu pensi che l'ufficio tecnico si prende questa briga!!!!
Prima di scrivere, informati!
L'ufficio, nei casi dubbi, è obbligato ad informare della richiesta di accesso agli atti il titolare che potrebbe opporsi ed a discrezione dell'ufficio possono decidere se autorizzare o meno. Conosco l'iter per esperienza diretta!
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Diciamo SEMPRE che il catasto non prova la legittimità di NULLA, ma a quanto pare non si recepisce.
Si dovrebbe cominciare a dire il falso, il contrario, così sbattendoci si comincerà "ad imparare"
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Prima di scrivere, informati!
L'ufficio, nei casi dubbi, è obbligato ad informare della richiesta di accesso agli atti il titolare che potrebbe opporsi ed a discrezione dell'ufficio possono decidere se autorizzare o meno. Conosco l'iter per esperienza diretta!
Conoscerai l'iter.......ma io conosco già uffici tecnici e non si prendono questa brigata.
Poi possono anche esserci uffici più solerti.....cosa rara
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Probabilmente, non mi sono spiegato bene o...
devi fare una richiesta di accesso agli atti, fornendo gli estremi per la ricerca della pratica urbanistica negli archivi comunali. L'accesso ti sarà concesso se dimostrerai di averne diritto che ti potrebbe essere riconosciuto se dichiarassi di avere necessità per verificare la regolarità degli infissi realizzati e sempre che il titolare obbligatoriamente informato della tua richiesta dall'Ufficio Tecnico Comunale, non si opponga con una motivazione che l'ufficio riterrà valida e che ti verrà comunicata.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Ti sei spiegato bene.
Ma io diciamo che evidenziavo questa parte
e sempre che il titolare obbligatoriamente informato della tua richiesta dall'Ufficio Tecnico Comunale
ove affermi che in caso di richiesta di accesso da parte di soggetti non titolati (diversi dal proprietario) l'ufficio tecnico è obbligato ad informare (o informa) il proprietario dell'immobile della richiesta di accesso alla sua pratica.
Lo trovo singolare che l'ufficio tecnico si prenda questa incombenza, ossia di avvisare il proprietario.
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
Conoscerai l'iter.......ma io conosco già uffici tecnici e non si prendono questa brigata.
Dalle mie parti tanti comuni lo fanno, inviano raccomandata e devono aspettare almeno 15 gg, se non arriva nulla c'è il tacito consenso, altrimenti può essere negato l'accesso. Non è fantascienza, è ciò che prevede la legge.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Lo confermo perché mi è capitato di discuterne con il tecnico comunale. Se la richiesta non è sufficientemente motivata, il tecnico è obbligato a rendere edotto della richiesta e del richiedente, il titolare. La sua risposta se dovesse fare emergere un abuso nell'accesso sarà esaminata dal capo ufficio che deciderà se acconsentire o negare la richiesta, motivandola.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
La richiesta protocollata, ovviamente debitamente motivata, serve in primis anche a tutelare l'ufficio da eventuali obiezioni (se mai dovessero esserci) del titolare della pratica.

Qualche tempo fa vi era un tecnico comunale (ora in pensione) che a volte usava dire:
"ma noi mica facciamo i poliziotti qui"
per dire, abbiamo ricevuto una richiesta ed abbiamo evaso la richiesta fattaci .......se qualcuno ha da obbiettare qualcosa che lo faccia nelle sedi che ritiene più opportune MA contro i titolari della stessa richiesta.

E poi ci si lamenta della troppa burocrazia .........
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
"ma noi mica facciamo i poliziotti qui"
Non devono fare i poliziotti, devono semplicemente fare il loro dovere applicando le regole. Il fatto è che sovente per taluni l'impegno è gravoso. Molto meglio parlare di sport o di belle donne, anziché evadere le pratiche che sovente attendono da tempi biblici.
 

pepgia

Membro Junior
Proprietario Casa
alla fine ho fatto accesso agli atti ed ho ottenuto tutte le planimetrie che mi servivano anche di altre proprietà. apro altro thread per consulenza sui risultati
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto