• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Pponty

Membro Junior
Proprietario Casa
#1
Buonasera. Sono proprietario di un fondo commerciale con annesso un piccolissimo spazio a verde. Purtroppo l'affitto e' andato malissimo (sono falliti) ed adesso sono stato richiamato da condominio nel cui contesto e' situato il fondo perche' la siepe e gli alberi dentro il verde sono abbastanza fuori controllo. Ho controllato e sinceramente non posso dargli tutti i torti. C'e' una siepe e tre alberi; un pino molto vecchio e due magnolie che sono state piantate tempo fa' dall'affittuario.
Era mia intenzione togliere totalmente la siepe perche' molto brutta ed eventualmente anche le due magnolie (ovviamente il pino non credo di poterlo toccare, se non dopo autorizzazione).
Chiedo a Voi che ne sapete ovviamente molto piu' di me se devo richiedere il permesso in comune anche per togliere totalmente la siepe ed eventualmente se anche lo magnolie sono "soggette" ad autorizzazione per la rimozione.

Vi ringrazio in anticipo
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#2
Non occorre alcuna autorizzazione comunale a meno che l'intervento non vada ad interferire su proprietà comunale o privato. In tal caso dovresti concordare tempi e modi di intervento.
 

Pponty

Membro Junior
Proprietario Casa
#4
Innanzitutto Vi ringrazio infinitamente per le Vs. risposte.
Ho deciso un intervento drastico perche' sia il condominio che la stessa siepe sono molto invadenti nonostante le potature. Volevo avvertirVi che ho contattato il comune, ma sono stati molto sul vago anche se mi hanno dato il via libera; mi chiedo solo, visto che la risposta e' stata telefonica, se posso tutelarmi in qualche modo per un futuro "ripensamento" da parte del comune.
Grazie.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
#6
Hai fatto la domanda per telefono? mettila su carta la presenti all'ufficio protocollo in doppia copia che ti timbrano per ricevuta e aspetti una 15 gg. per poi chiedere una risposta alla tua domanda sempre per iscritto, cosi sei più tranquillo senza spendere niente
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto