1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,sulla tematica in oggetto si è sentito di tutto e di più.Un commercialista che ha clienti che richiedono informazioni sul rientro dei capitali che consiglio vi sentireste di dare?Mi piacerebbe potermi confrontare con Voi.
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non ho di questi problemi e mi sforzo di immedesimarmi nella tua tematica.
    Se facessi rientrare dei capitali asseconderei il mio senso civico e di Italianità, ma probabilmente insulterei la ragione e la convenienza. Se li lasciassi fuori confine rischierei molto ma alimenterei una speranza di avere sempre una risorsa in un paese civile la cui tassazione è onesta, dal quale eventualmente attingere nei casi importanti della vita.
    Comunque se li portassi in Italia, dal prossimo gennaio, i correntisti con oltre 100 mila € saranno corresponsabili degli eventuali fallimenti della Banca!?!?
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  3. ACTARUS

    ACTARUS Membro Attivo

    Le banche svizzere che prima facevano carte falsi per avere chienti ora fanno persino delazione (1.000 nominativi a gennaio di una banca che non citerò) per rifarsi una verginità. E' un rischio che non vale la pena di correre, d'altronde uno può effettuare il rientro dei capitali e regolazzare tutto (entro fine settembre, se non la prorogano) e poi reinvestire all'estero in dollari o altro se non gli piace l'euro.
     
    A alberto bianchi e Adriano Giacomelli piace questo messaggio.
  4. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao Actarus.Pertanto mi dici che conviene aderire alla volontary disclosure.Mi dici che una banca a gennaio rivelerà i nomi dei correntisti.Ho compreso bene?Grazie.
     
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Gli ultra 75enni non possono essere sanzionati !
     
  6. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Dici veramente Bianchi.Non ho sentito ancora questa nozione.
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    No, era una mia battuta. Però le sanzioni sono ridotte al minimo, tanto da consigliare di prendere seriamente in considerazione il ricorso alla procedura, per chi volesse sanare una volta per tutte la sua posizione.
    Nel link seguente oltre alle condizioni generali vengono riportate anche le ultime notizie in merito alla proroga:
    (Per inciso, io non ho alcuna posizione da regolarizzare.)
    Voluntary Disclosure
     
  8. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Personalmente neppure io,però mi chiedo quale sia il consiglio migliore da dare ai clienti che pongono il quesito.sento che tutti i commercialisti consigliano l'adesione.Mi ha incuriosito Actarus che dice che a gennaio una banca rivelerà i nomi...per cui forse meglio consigliare di aderire senza esitazione.Ogni consiglio è ben accetto!!!
     
  9. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Guardate che il segreto bancario in Svizzera è parzialmente tramontato, visto che dipendenti infedeli hanno visto che elenchi di correntisti vengono pagati da paesi che vogliono scovare i cittadini che hanno esportato capitali. Detto ciò si sente che gli Istituti bancari Svizzeri abbiano iniziato a collaborare, ufficialmente. Corre voce, anche, che i vari Istituti, abbiano messo a punto anche forme di crepitazione e di segreto bancario ancora più avanzato. Ma ovviamente ne io ne, immagino, molti, sanno queste cose e tutto sommato stiamo uscendo dallo spirito del Forum.
     
  10. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Diciamo che ad oggi,da quanto ne so io,il segreto bancario svizzero esite ancora.dal 2018 tutto cambia,venendo meno il segreto bancario.Il punto è:si sa che l'Italia è il paede delleproroghe e delle ccose incerte,da qui viene la domanda:conviene aderire?Forse in vista di ciò che accadrà si...
     
  11. ACTARUS

    ACTARUS Membro Attivo

    La banca non lo farà, l'ha già fatto a gennaio di quest'anno. Era riportato anche sui principali giornali. E il migliaio circa di persone segnalate è stata costretta a fare la disclosure. Il rischio ora, con le nuove norme e i paesi che vogliono uscire dalla Blak List, è eccessivo per rischiare. Persino le isole dei caraibi stanno collaborando e tra poco ogni Stato avrà accesso su semplice richiesta ai conti esteri. E alcune banche svizzere non lasciano neppure più prelevare grosse somme dai conti dei clienti, sequesti non provano che sono dichiarate.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  12. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Anche io ho sentito di vari correntisti a cui è stato impedito di prelevare somme di qualunque importo anche piccolo dalle banche svizzere.Diciamo,sse non vado errando,che i nominativi fatti a gennaio erano tutti vip o comunque somme ingentissime(non so se mi confermi anche tu Actarus la cosa).Certo che quasi tutti i paesi stanno aderendo per cui temo che il rischio della non adesione sia altissimo.Chissà se avverrà la proroga tanto attesa dei 3 mesi....
     
  13. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il fatto che quasi tutti i paradisi fiscali stiano scomparendo ( o saranno costretti) è dovuto all'esigenza di "togllere l'acqua" ai terroristi. Ho letto da qualche parte che anche le famose Isole Cayman del vecchio e non dimenticato caso Parmalat abbiano promesso di "ritornare nel Mondo Civile.
     
  14. ACTARUS

    ACTARUS Membro Attivo

    Per Mandarino: sì, mi risulta che fossero tutti clienti con grosse somme depositate in questa banca svizzera e investite in cosiddette polizze alle Bermuda, per evitare ogni sorta di tassazione, un escamotage in realtà perchè i soldi erano stati da loro versati sui conti svizzeri.. .la banca ha cominciato a segnalare i clienti più importanti, per dare un segnale anche ad altri. Ha finto di non saperne nulla e che il tutto fosse frutto di una perquisizione (avvenuta su loro segnalazione però) presso la loro filiale di Milano, dove non c'era alcuna ragione che quei nominativi fossero presenti. Questo per non parlare dei dischetti rubati da impiegati poco scupolosi e affidati dietro compenso ad altri Stati, come nell caso della banca HSBC, che ha coinvolto la lista Falciani in Italia e migliaia di francesi, come altri venduti alla Germania. Questa disclosure é, a mio parere, l'ultima chance per chi possiede denaro od immobili all'estero.

    Come avrete forse letto è stata decisa una proroga al 30 novembre della disclosure. Stranamente sono solo poco meno di 19.000 richieste. La maggioranza, o per ignoranza dell'opportunità o perché spera di sfuggire al fisco (qualcuno anche perché sono capitali mafiosi e non glieli accetterebbero senza condanna) non l'ha ancora fatta. Ma nell'ambiente bancario internazionale tutti la suggeriscono.
    Cordialmente.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 29 Settembre 2015

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina