Registrati

Lascia questo campo in bianco.
Obbligatorio
Il tuo nome utente comparirà nei tuoi messaggi. Puoi usare qualsiasi nome utente desideri, ma ricorda che una volta impostato non potrà più essere modificato.
Obbligatorio
Lascia questo campo in bianco.
Obbligatorio
È richiesto l'inserimento di una password.
Obbligatorio
Obbligatorio
Obbligatorio
Se vuoi ricevere ogni giorno oppure una volta alla settimana, nella tua casella di posta elettronica, le nuove discussioni del giorno precedente e molte altre informazioni utili, mantieni selezionata questa scelta.
Potrai successivamente e in ogni momento modificare le tue preferenze.
Il Digest non contiene pubblicità
Obbligatorio
Da dove scrivi? Indica la Provincia
(Questa scelta è obbligatoria)
Obbligatorio
Indica se ti vuoi registrare come proprietario di casa oppure come inquilino/conduttore (se sei sia proprietario che inquilino, indica proprietario di casa) o ancora se preferisci apparire nel forum come professionista o azienda del settore.
(Questa scelta è obbligatoria)
Obbligatorio

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho affittato a un inquilino con figli in età scolare un alloggio al 2° p. di un piccolo condominio. Il fornaio del p.t., si è lamentato "pesantemente" con me perchè i suddetti figli (ora in DAD) lo disturbano durante il giorno. Ho invitato civilmente il padre a moderare l'esuberanza dei ragazzi ma inutilmente. La domanda è: Qual è la mia responsabilità circa il diurno disturbo arrecato al fornaio?
Buongiorno. Mio figlio è proprietario di un locale di 35 mq. adibito a magazzino, classe C2 ubicato nel cortile di un palazzo, piano terra. Desiderando cambiare la destinazione d'uso, per realizzare ad esempio un piccolo laboratorio, deve avere il consenso del condominio, con delibera assembleare?
Alto