• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

domenico azzaro

Nuovo Iscritto
salve a tutti.
L'oggetto della mia problematica è la scelta dello scalda acqua per il prossimo allaccio del gas metano a casa mia. Ho girato un po' e ho trovato uno Junkers Celsius da 11 lt WT11AM1E23 (429 €) che dovrebbe battersi con un Immergas 14 lt consigliatomi dall'istallatore per circa 450 €. Cosa mi consigliate. Tenete presente che sto a Messina e casa mia (105 mtq) non ho intenzione di riscaldarla con i termosifoni in quanto posseggo gia 2 climatizzatori inverter Daikin e consumo circa 2 bombole da 10 kg l'anno con una stufa catalitica per scaldare quando serve. Cosa ne pensate delle caldaie prospettate. Grazie spero siate parecchi a rispondere. Un caro saluto, mimmo
 

Marco Costa

Membro dello Staff
Salve, dato che stai a Messina ... non hai mai preso in considerazione la possibilita' di installare sul tetto un semplice pannello solare termico da 2mq con scambiatore da 180litri a circolazione naturale ? ?
PS non sono un'idraulico e non vendo pannelli solari ;) ;)
 

ninetto

Membro Attivo
"Salve, dato che stai a Messina ... non hai mai preso in considerazione la possibilita' di installare sul tetto un semplice pannello solare termico da 2mq con scambiatore da 180litri a circolazione naturale ? ? "


Salve, giusto per curiosità, quanto costa? potrebbe essere conveniente anche per me che sono in ciociaria.
 

Marco Costa

Membro dello Staff
Salve,
ce ne sono con prezzi diversissimi in base ai componenti piu' o meno duraturi e piu' o meno performanti o in base alla tipologia di impianto a circolazione naturale piuttosto che forzata con pompe e centraline
basta navigare un po' in internet per farsi una cultura in proposito ;) ;)

puoi trovarne con trovaprezzi da 700 a 4000 euro
 

domenico azzaro

Nuovo Iscritto
Vi ringrazio molto del consiglio, una discesa in rame ce l'ho dalla terrazza. Adesso vedo cosa c'è in giro in quanto se posso utilizzare la discesa la soluzione è semplice e probabilmente posso anche in parte affrancarmi dal gas per l'acqua sanitaria. Eventualmente la caldaia posso letterla comunque e utilizzarla quando il boiler del pannello solare non ha la temperatura giusta, ma ripensandoci: 180 litri d'acqua non si consumano in una volta. L'insolazione penso sia sufficente anche a cielo coperto, l'unico momento che i pannelli non generano calore è solo quando piove e di notte. Adesso vedo, adesso vedo. Grazie a tutti nuovamente. Spero che altri, attenti come Voi diano qualche altro consiglio. Grazie di cuore, mimmo
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto