• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Qualcuno sa se il divieto di usare soffiatori da giardino, inserito in uno dei decreti Covid, sia ancora in vigore ?
Grazie a chi sarà così gentile da rispondermi
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Premesso che non so rispondere al quesito......vado per logiche, ossia se il decreto/i sono ancora vigenti ne discende che persiste il divieto.
Ma poi non sarebbe meglio un attrezzo di tipo tradizionale: rastrello
Più ecologico, non si ha consumo di energia da combustione o elettrica (che sia a seconda del tipo) e non si ha inquinamento acustico,......alcuni soffiatori possono fare anche un rumore infernale.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Non è per uso “personale”.
Dove ho giardino privato vado di rastrello (odio il rumore): ma dove sono ora, condominio con 20000 mq di giardino condominiale con molta parte a prato, quando tagliano l’erba i giardinieri, di solito passano su viali e vialetti e sotto i portici privati dei piani terra con il soffiatore, per rimuovere lo sporco prodotto.
Ora non lo stanno facendo, e vorrei sapere se si può , o non ancora.
Tra l’altro, mi pare di aver letto che erano vietate anche le scope, o comunque tutto ciò che sollevava polvere: quindi il problema sarebbe analogo.
Tanto per capirci:
 

Allegati

Ultima modifica:

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Il 17 aprile erano vietati:


17/04: "Le disposizioni regionali vietano l’uso di soffiatori ed aspiratori per evitare il diffondersi di polveri e allergeni, pertanto la pulizia dei vialetti e delle aree pavimentate, dopo lo sfalcio dell’erba, avverrà manualmente e potrebbero rimanere alcuni residui. "

Oggi, non si sa...
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
"Un buon uso, definito in molte municipalità del mondo (in molte altre, negli Stati Uniti e in Europa, lo strumento è vietato) come ‘cortese’, del soffiatore raccomanda di non utilizzarlo senza aver preso preventivamente accordi con i consigli di quartiere e gli abitanti, di tenere sempre una distanza di almeno 10, meglio 15 metri dalle persone, e di evitare l’uso contemporaneo di altri strumenti che possano contribuire ulteriormente a sollevare la polvere. Se l’uso è ‘scortese’, fatto senza bagnare a sufficienza le strade, le possibilità di effetti anche potenzialmente pericolosi come quello di un attacco allergico aumentano esponenzialmente. "

FONTE: Pulizia anti virus, ricompaiono a Trieste i soffiatori. #usolatesta (16 marzo 2020)

==> Chiedete al consiglio di quartiere se siete autorizzati. Questo per evitare che qualcuno, preso da un eccesso di zelo, chiami la polizia urbana quando vede usare il soffiatore, e non sono stati presi accordi col consiglio di quartiere in tal senso.
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
E' buona norma avvisare con almeno un giorno di anticipo in modo che gli abitanti abbiano la possibilità di andarsene per 24 ore, fino alla fine dei lavori, al fine di evitare una violenta esposizione diretta ad allergeni.
 

Grazia N.

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
buonasera, è la prima volta che partecipo ad una discussione.Due giorni fa un incaricato dal Comune di Livorno , dopo il taglio erba in vialetti , ha usato un soffiatore per i residui erbosi. Deduco che l'opera sia autorizzata.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
buonasera, è la prima volta che partecipo ad una discussione.Due giorni fa un incaricato dal Comune di Livorno , dopo il taglio erba in vialetti , ha usato un soffiatore per i residui erbosi. Deduco che l'opera sia autorizzata.
Grazie, e ...benvenuta tra noi !
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
buonasera, è la prima volta che partecipo ad una discussione.Due giorni fa un incaricato dal Comune di Livorno , dopo il taglio erba in vialetti , ha usato un soffiatore per i residui erbosi. Deduco che l'opera sia autorizzata.
Certamente autorizzata dal comune. Ma non è detto fosse autorizzabile.....

Anni fa il Comune dove vivevo aveva deciso, pare, la sostituzione di alberelli e siepe che separavano il vialetto dalla strada. Peccato fosse fine Aprile, mentre il taglio degli alberi deve concludersi entro il 31/3. Ho solo fatto una domanda: perché estirpate adesso questi alberi? (Mi riferivo all’ultimo rimasto)
Si sono eclissati tutti, ed ancora adesso l’ultimo alberello della fila, insieme a 3-5 m di siepe, sono rimasti quelli iniziali tra l’altro diversi dalle nuove essenze.
Esito che oltre ad essere deprecabile, la dice lunga sulla regolarità del lavoro in corso
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Buongiorno e grazie fin d'ora a chi potrà rispondere.
L'inquilino, sempre quello simpatico,ora prova a creare zizzania anche nei confronti di altri conduttori che finora, educatamente tacciono.Pensavo di convocare tutti in riunione stilando poi un verbale di accettazione delle regole (stavolta scritto nero su bianco e non solo verbale).Sarebbe la prima volta in trent'anni ma c'è pur sempre una prima volta!
Alto