giogiolu
Punteggio reazioni
35

Messaggi del profilo Ultime Attività Messaggi e Discussioni Info

  • Hey giogiolu! Congratulazioni per la tua iscrizione su propit! Siamo felici che tu abbia scelto di diventare parte della nostra community e ci auguriamo tu gradisca il soggiorno.
    suguito del testo delle ore 14.51
    Il Notaio cui L si è rivolta consiglia questa soluzione: suddividere le proprietà in 60esimi per cui secondo appartamento varrebbe i 27/60 del primo. L dona a D secondo appartamento per 180.000, a G pari valore 27/60 sul primo appartamento. A L rimarrebbero 13/60. Per il primo appartamento si avrebbe:
    D con i 10/60 iniziali da successione. G con 10/60 iniziali+27/60=37/60.L dai 40/60 iniziali-27/60 donati a G con 13/60 anche se diritto di abitarvi.
    Gradirei il vs. parere
    Saluto e ringrazio.
    giodav
    Oggetto: donazione di immobili a figli.

    Buongiorno, complimenti per quanto state facendo. Vorrei proporvi una situazione, almeno ai miei occhi complessa.
    SITUAZIONE FAMIGLIARE: Madre vedova con due figli maggiorenni rispettivamente nubile e celibe
    SITUAZIONE IMMOBILI DA DONARE: La Madre che chiamerò L ha la proprietà di due immobili. Il primo in comproprietà con i Figli a seguito successione per morte del Marito. Prima dell' evento ne era cointestataria al 50% la valutazione è a oggi di euro 400.000. Non c' è stato testamento. Per cui l''odierna proprietà è così divisa: 2/3 di L e 1/6 per ciascuno ai due Figli. L è anche proprietaria unica di un secondo appartamento, acquistato dopo il matrimonio, non andato quindi in successione valutato euro 180.000.
    La Figlia che chiameremo D chiede con insistenza che le venga donato il secondo appartamento.La Madre è in linea di massima d'accordo a condizione che al Figlio venga riservato pari trattamento. segue
    giodav
  • Sto caricando…
  • Sto caricando…
  • Sto caricando…

Ultimi Messaggi sui Profili

davideboschi ha scritto sul profilo di Laura Casales.
SE vuoi che ti rispondano, crea una nuova discussione. Clicca in alto nella banda nera su "Nuova discussione", scegli l'area tematica (potrebbe essere "Area legale - Locazione affitto e sfratto) e poni lì la domanda.
Buongiorno. Mio figlio è stato sfrattato. Il proprietario dice che non pagava da diversi mesi. Ma è stato dimostrato tramite bonifici davanti al giudice che non era vero! Lui per ripicca ci ha abbassato la potenza del contatore. È da tre mesi che mio figlio non paga più l'affitto. Purtroppo per mancanza di lavoro per la pandemia. La corrente mio figlio l'ha sempre pagata in nero. Ho bisogno di un consiglio!
Alto