Il Custode
Registrato
Piaciuto
805

Messaggi del profilo Ultime Attività Messaggi e Discussioni Info

  • Salve sig. Guardiano non sono pratica di blog e messaggistica varia percui scrivo a lei il mi quesito, e la prego tanto di rispondermi.
    Dopo tanti sacrifici oggi mi trovo nelle condizioni di poter acquistare casa.. E gira .. E gira .. Driblando vari squali perche' la parola professionalita' e' una rarita' ... Ed oggi mi imbatto nella legge 167 edilizia convenzionata la chiamano..??? La cosa la trovo assurda e' come se si comprasse 2 volte !! Vorrei sapere a cosa devo stare attenta ho letto qualcosa su questo sito e sono molto confusa vorrei sapere se possibile i pro ed i contro se decidessi di acquistare una casa sotto la 167.mi dicono che la cosa e' molto diffusa a roma specie nei paesini di roma nord dove io vorrei comprare il mio nido. Le sarei grata se volesse darmi delle delucidazioni .grazie mille loredana persi
    Ho acquistato una casa con terreno da poco, per l'acquisto ho stipulato un mutuo usufruendo delle agevolazioni prima casa.
    in precedenza risultavo assegnatario di alloggio dell'IACP che con l'avvento della separazione giudiziale è stato affidato a mia moglie, seguendo le indicazioni dell'allora presidente dell'IACP e dopo consulto con l'avvocato ho fatto rinuncia scritta dell'alloggio (si tenga conto che la stipula del mutuo non è a nome mio, ma risulta contratto dall'IACP, e che nessun atto di compravendita è avvenuto)
    Potevo Usufruire del mutuo prima Casa?
    posso intestare l'usufrutto della casa alla mia convivente?
    quant'è la prescrizione, in materia di condominio, in caso di infiltrazioni d'acqua da un tetto di copertura?
    ho fatto una proposta ad una agenzia immobiliare di un immobile proveniente del 50% da una donazione e l'altra metà da un contratto di vendita
    i coniugi sono separati e hanno avuto insieme 2 figli come posso tutelarmi da loro. la donazione è avvenuta più di 24 anni fa. Cosa rischio?
    Salve a tutti!Vorrei porvi il mio quesito: su un terreno di mia proprietà ,in seguito ad una sentenza di circa 10 anni fa, ho dovuto concedere una servitù di passaggio al vicino che l'ha ottenuta per uso capione. Al tempo della sentenza il terreno era agricolo , ora è diventato edificabile ma tale servitù taglia a metà il terreno e pertanto non posso costruirvi. Ho provato a convincere il vicino a spostare il passaggio ,proponendogli di collocarlo sempre sul mio terreno ma più in basso e offrendogli la possibilità di realizzarlo ,a mie spese, più ampio ma lui ha rifiutato la proposta dicendo che è sempre passato di lì, in quel determinato punto. lMi vedo costretta a rivolgermi ad un legale ma chiedo il vostro parere se cioè esistono i presupposti giuridici per intentare una causa ed ottenere una soluzione a me favorevole. Grazie in anticipo a chi mi presterà attenzione
    Un piccolo immobile su due piani, soggiorno e due camere più cantina al pian terreno, ha servitù di accesso pedonale e carraio attraverso altro immobile pur avendo un proprio accesso privato. Nel momento in cui la cantina, accatastata come tale , viene usata come garage ed occasionalmente affittata ad altri appunto come garage la servitù di accesso si modifica? Ovvero si come cantina, no come garage: ferma restando la servitù stabilita in precedenza. o anche la nuova destinazione, molto più onerosa per l'immobile servente rientra nel diritto complessivo? Grazie
    mi scuso per non aver salutato,ma è già tanto che sono riuscita ad entrare nel sito. volevo dire che tra mio defunto padre e i fratelli è in essere un contenzioso dal 1991
    nel 2008 mori mio padre,lascindo proprietari di 1/4 di beni immobili e terreni in comunione con i fratelli,mia madre e 2 figli.ora mia madre vive nell'abitazione coniugale ed inoltre dispone delle chiavi di altre 2 abitazioni,5 magazzini ,2ettari di terreno percependo l'affitto;ci ooltre ad aver prelevato tutti i soldi in banca.da settembre 2009 in modo ostruzionistico non ci permette di entrare nelle proprietà e il suo legale ci scrive che sta esercitando i diritti della casa coniugale e tutte le pertinenze e che i soldi prelevati erano di sua spettanza(storie da striscia)posso avere un consiglio?
    buongiorno, mi sono appena registrato ed il saluto è per tutta la comunità, fin dagli albori.Ho un problemino: ho saputo, vagamente, che dal 1° luglio di quest'anno non si può più vendere casa se non c'è corrispondenza con la piantina depositata al catasto. E' vero?
    ciao ha tutti per primo vi ringrazio per la registrazione e poi vorrei proporvi il mio problema ho comprato in montagna una casa composta di due palazzine di otto appartamenti ciascuna sotto una palazzina si trovano i box senza alcun altro locale io non essendo padrone di box devo pagare i millesimi? faccio presente che non scendo mai nei suddeti box nel frattempo vi ringrazio il mio nome e sardo
  • Sto caricando…
  • Sto caricando…
  • Sto caricando…

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve,dal 20 settembre 2017 sono venuto ad abitare con una famiglia a cui ho prestato la mia opera di badante per un loro cugino gravemente ammalato, che è deceduto dopo un mese,la famiglia di sua spontanea volontà mi fece la proposta di rimanere a vivere con loro fin quando non avrei trovato un'altra lavoro ma non mi avrebbero pagato per dare una mano in casa,mi dovevo accontentare di vitto e alloggio
moralista ha scritto sul profilo di luciano155.
ma non c'è neanche il profilo di luciano155
tanti auguri a tutti buone feste e tante belle cose lella
anche x marinarita grazie della comprensione ...comunque c'e' legge nuova x tutelare proprietari case ….noi alla fine da 1 giugno 2013 a 7 luglio 2017 mai pagato affitto 4 anni piu' spese tribunale avvocati tasse ...ecc. se pagava onestamente l'affitto tutti i mesi non sarebbe in questa situazione le lasciano meta' stipendio….tanti anni ...non so se ne valeva la pena non pagare l'affitto ….giustizia e' fatta
x uva ---finalmente finita con sentenza tribunale milano dato che la nostra inquilina aveva fatto 2 finanziarie …???? il 29 novmbre tribunale milano ci ha messo primi creditori sul quinto dello stipendio ...tutto specificato debiti avvocato 4 anni affitto mai pagato ….la tipa si e' presentata urlando ...la giudice ci ha inserito primi creditori prenderemo tutto da subito con quinto dello stipendo .finita bene kiss
Alto