1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. baise

    baise Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti,
    sono nuovo nel forum,ma sono appena diventato proprietario d'una casetta in campagna.
    Ho bisogno del vostro aiuto.Il problèma è il seguente:
    Sul terreno di pertinanza della casa,c'èra un vecchio pollame abusivo ed il notaio aveva chiesto la demollizione al venditore,ciò che è avvenuta.E poi trascritto.Ma il venditore doppo aver demolito,non a proveduto allo smaltimento dei riffiuti,anche pericolosi (ammianto).
    Come ho detto settimana scorsa abbiamo rogitato ed io me ne sono accorto dopo aver ricevuto le chiave.
    vorrei sapere se qualche modo posso obligare il venditore a smaltire questi riffiuti?
    Ringrazio in anticipo chiunque mi dara una risposta.
     
  2. leontino

    leontino Nuovo Iscritto

    Professionista
    Diciamo che il venditore ha eseguito una demolizione che non poteva fare poichè trattare l'amianto è operazione consnetita solo ed esclusivamente a ditte specializzate. A questo punto ti conviene tirar dritto e smaltire l'amianto tramite ditte specializzate. Comunque una lettera di ammonimento al tuo venditore puoi sempre farlo.
     
    A baise piace questo elemento.
  3. mushu

    mushu Nuovo Iscritto

    tu dici che il notaio ha chiesto la demolizione al venditore, cosa che è accaduta. Il venditore, dal
    momento che ha demolito l'annesso abusivo (pollaio) costituito anche da amianto, diventa produttore
    dei rifiuti e pertanto ha l'onere di provvedere al relativo smaltimento (tieni presente in più che, nel caso
    dell'amianto, l'operazione avrebbe dovuto essere affidata a ditta specializzata). Puoi far presente la situazione
    al notaio( se non vuoi costringere tu direttamente il venditore) affinchè intervenga. Se proprio non ne volesse
    sapere, la lettera di un buon avvocato potrebbe risultare sicuramente più convincente!!:rabbia:
     
    A baise piace questo elemento.
  4. baise

    baise Nuovo Iscritto

    grazie tutti,comunque ho saputo dall'agenzia che il venditore avrebbe l'intensione di provedere allo smaltimento.Io aspetto fino a lunedi,vediamo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina