1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Edit

    Edit Nuovo Iscritto

    Sera a tutti...ho necessità urgente di chiarire la mia posizione...
    premessa:

    1. il mio compagno chiude la nostra relazione e mi offre la permanenza nella abitazione da lui affittata fino al marzo 2011.

    2. senza preavviso sospende i pagamenti della quota d'affitto a gennaio 2010, io lo vengo a sapere dalla proprietaria, che già allora mi tacciò di "abusivismo".

    3. la prima udienza è andata a vuoto, ce ne è una seconda il 16 luglio.

    4. la padrona di casa insiste nel voler rientrare in possesso dell'abitazione a fine giugno, e chiede di poter entrare nella proprietà per fare dei lavori agricoli (domani), minacciando di entrare di forza dovessi non essere in casa o decidessi di non aprire il cancello si accesso (minacce solo verbali...chiaramente)

    5. io sono residente all'indirizzo dell'immobile dal giugno 2007, a me sono intestate utenze enel e fonia fissa come residente.
    Non posseggo reddito lavorativo.

    6.sto cercando altra soluzione, le ho chiesto sia tempo fino a dicembre, sia le ho offerto un compenso ridotto... ma ha rifiutato.

    La mia è una posizione "in bilico" tra l'ospite e l'occupante abusivo, ma quanto di quello che afferma la proprietaria è vero e quanto no?

    Quali sono gli articoli del codice civile che possono almeno tutelare quanto mi appartiene in termine di "oggetti".
    So che esercitare un proprio diritto con la forza non è consentito ma per tamponare la situazione ho necessità delle pezze d'appoggio ufficiali.

    Vi ringrazio della pazienza

    Edit
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Purtroppo non rientri in alcuna tipologia e non hai diritti.
    Il contratto non viene onorato dal tuo ex e il locatore ha attivato lo sfratto per morosità.
    Quando verrà emessa la sentenza dovrai allontanarti.
    L. 392/78 :
    Art.5. (Inadempimento del conduttore). Salvo quanto previsto dall'articolo 55, il mancato pagamento del canone decorsi venti giorni dalla scadenza prevista, ovvero il mancato pagamento, nel termine previsto, degli oneri accessori quando l'importo non pagato superi quello di due mensilità del canone, costituisce motivo di risoluzione, ai sensi dell'articolo 1455 del codice civile.
    http://www.sunia.it/salerno/legge392.htm
     
  3. Edit

    Edit Nuovo Iscritto

    Su questo non ho dubbio alcuno... e non ho intenzione di "rimanere" !!
    ... ma, se non ho compreso male, fino alla sentenza di sfratto il contratto di locazione rimane in essere tra le parti; il PROPRIETARIO non dovrebbe entrare nella proprietà locata nè chiederne la restituzione prima della sentenza...
    ...l'esercizio del suo diritto diviene legittimo QUANDO ?
    o il mio è un'errore di intrpretazione?

    Edit
     
  4. giannigiliola

    giannigiliola Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Puoi rimanere nei locali sino a quando non intervenga l'ufficiale giudiziario con la forza pubblica, e i tempi nel caso di appartamenti sono abastanza lunghi, inoltre la tua proprietaria non puo' entrare in casa perche' e' violazione di domicilio e la puoi denuncuare,:)
     
    A Allen piace questo elemento.
  5. Edit

    Edit Nuovo Iscritto

    ..ringrazio tutti per l'aiuto... mi rimane il tempo per ..."respirare"....

    abbracci e serena settimana
    Edit
     
  6. Allen

    Allen Nuovo Iscritto

    Si si... furbo, fatta la legge trovato l'inganno.
    Anzichè consigliare come eludere la legge cerchiamo di consigliare una soluzione legale.
    Per esempio prova a farti ridurre il canone facendo un contratto agevolato 3+2, spiegagli che ci sono riduzioni fiscali soprattutto per la locataria ma anche per te, informati per il tuo comune potrebbe anche non pagare del tutto l'ICI (o in misura ridotta), in più ha una riduzione del 30% (oltre al 15% già in essere) sul canone imponibile, uno sconto sulla registrazione. A conti fatti un pò potrebbe venirti incontro ed un pò lo recupera con queste agevolazioni.
    Tieni sempre a mente che sei in difetto, stai usando una cosa che non è tua e che potrebbe essere costata sacrifici all'altra parte, o potrebbe essere l'entrata principale.
    Ciao.
     
    A benedetta piace questo elemento.
  7. giannigiliola

    giannigiliola Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    La mia risposta e' originata dal mio caso che ho dato lo sfatto ad un inquilino che entrato non ha mai pagato il giudice ha dato la sentenza di morosita al meta novembre 2009 e se va bene potro' rientrare nell'immpbile nel settembre 2010
     
    A Allen piace questo elemento.
  8. Allen

    Allen Nuovo Iscritto

    Si ce ne sono molti che fanno così, non pagano mai e approfittano dei tempi lunghi. Se fai una ricerca in zona scommetti che il tuo inquilino sta già cercando un altro appartamento da non pagare? Al prossimo inquilino chiedi anche le referenze dal precedente locatore. E speriamo che te la lascia in buone condizioni la casa!!! Purtroppo non abbiamo modo di difenderci tramite la legge, l'unico modo è richiedere più garanzie possibili e chi ci rimette sono sempre gli inquilini onesti che non trovano casa oppure la trovano solo dietro fideiussione o a prezzi elevati (sai per rientrare dei soldi del precedente inquilino).
    Se i tempi fossero molto più brevi non esisterebbero questi furbacchioni e i prezzi scenderebbero, meglio percepire un affitto un pò più basso ma sicuro, no?
     
  9. Edit

    Edit Nuovo Iscritto

    ...grazie della dritta... ma rifiutò già due mesi addietro, desidero solo proteggermi dalle intimidazioni e conoscere gli articoli di legge che tutelano --> PRIMA DELLA SENTENZA --> i miei beni personali... esercizio arbitrario con violenza sulle cose 392 e sulle persone 393.

    Non tutti gli inquilini sono "cattiva gente" come non tutti i proprietari sono "belle persone"....

    buonissima giornata

    Edit
     
  10. Allen

    Allen Nuovo Iscritto

    Con gli articoli di legge non ti proteggi, ti serve una guardia del corpo, certo una volta che ha usato violenza puoi sempre denunciarla ma ormai il danno è fatto... come il danno economico glielo hai già fatto tu.
    Probabilmente tenta solo di metterti paura ma per adesso solo tu stai sbagliando. Io ho cercato solo di darti suggerimenti per rimanere in un ambito legale ma se cercavi come aggirare la legge bhe... mi ritiro, non sono la persona giusta per darti consigli.

    Non tutti gli inquilini sono cattiva gente... già... e che intendi per cattiva gente, quelli che ti bruciano casa?
    Ciao.
     
  11. manuelaA

    manuelaA Nuovo Iscritto

    domanda nel contratto di locazione cè il tuo nome? quando la proprieta' ti ha avvisato del mancato pagamento?
    Forse puoi chiedere il subentro nel contratto fino a scadenza marzo 2011 ovviamente pagando il retro
    quali sono i lavori agricoli che deve fare?
    In questo caso bisogna mostrare buona volonta'. Il tuo errore è stato quello di non informarti prosso il tuo ex o la proprieta' Forse al momento non ci hai pensato con lo choc della separazione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina