Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
quali sono le agevolazioni in caso di contratto elettrico se si hanno i benefici della L.104?
Per il solo fatto di essere beneficiari di quanto dispone quella legge, nessuno.
Ma esiste il bonus sociale per disagio fisico. Per tutti i clienti domestici affetti da grave malattia o i clienti domestici con fornitura elettrica presso i quali viva un soggetto affetto da grave malattia, che richiede l'utilizzo di apparecchiature elettromedicali per il mantenimento in vita.
e solo con ISEE...
Questo è nel caso di bonus per disagio economico. Che non è quello per disagio fisico.
 

Maivertu

Membro Junior
Proprietario Casa
Intervengo per chiedere: quali sono le agevolazioni in caso di contratto elettrico se si hanno i benefici della L.104?
Che io sappia c'è solo la continuità di fornitura (se per qualunque motivo non c'è energia mandano un gruppo elettrogeno) e , solo con ISEE basso e se anziani, c'è una tariffa più bassa. Qualcuno può illuminarmi?
il resto osservo che non ho mai visto negoziante/produttore accettare cumulo di sconti o agevolazioni.
Solo se usi macchinari per l'invalido e lo dimostra l'ASL ,non ci sono agevolazioni tariffari generici
 

DOMMY68

Membro Attivo
Proprietario Casa
Gli impianti fotovoltaici di potenza inferiore o uguale a 6 kW installati su immobili sono considerati pertinenze e come tali vengono trasferiti contemporaneamente al passaggio di proprietà del medesimo immobile;
Nel caso di variazione di titolarità della sola Convenzione di Scambio sul Posto non dovrà essere fornito un atto/scrittura privata attestante il passaggio dell’impianto (il quale rimarrà nella disponibilità/titolarità del soggetto che sarà intestatario della convenzione di Conto Energia.
E anche in caso di locazione il fotovoltaico passerà per intero al conduttore, ossia a colui che da quel momento in poi ne avrà la piena disponibilità.
Gli incentivi passano al nuovo titolare del POD.
Per fare in modo che l’incentivo in conto energia rimanga al dante causa in tutto o in parte dopo la vendita o locazione, è necessario che, a voltura avvenuta, le parti sottoscrivano un "mandato irrevocabile all’incasso" oppure una scrittura privata con sottoscrizione autenticate.
Quindi, l'impianto viene ceduto come pertinenza, ma il cedente non è obbligato a vendere anche una rendita decennale.
E' assurda questa cosa.
Io realizzo l'impianto a casa mia, successivamente, dopo aver deciso di affittare, devo passare la titolarità al locante.
Mah?
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Alto