1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. JO MARCH

    JO MARCH Membro Attivo

    Dal 1° gennaio devo rinnovare un contratto di un locale uso deposito. La categoria del locale è A5. E' possibile applicare la cedolare secca pur non trattandosi di abitazione? Inoltre che tipologia di contratto posso applicare? Essendo un deposito posso concordare liberamente la durata?
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Sei sicuro di quello che hai scritto?
    Tabella delle categorie catastali:
    A/5 abitazione di tipo ultrapopolare (quindi non si tratta di deposito).
    saluti
    jerry48
     
  3. JO MARCH

    JO MARCH Membro Attivo

    Si. Trattasi di un locale a piano terra all'interno di un palazzo. A memoria dei più anziani molti anni fa in quel locale abitava una famiglia. Questo spiega forse la categoria a suo tempo attribuita e che non è mai stata cambiata, anche se in seguito, cambiando i tempi, questo tipo di locali è stato utilizzato diversamente.
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Quello che ti posso dire io è questo:
    nei contratti devono essere rispettate le norme urbanistiche e quelle fisco-catastali. E' una situazione anomala, il contratto dovrà rispecchiare la destinazione d'uso.
    Potresti cambiare la categoria catastale e metterti in regola.
    Comunque, la cedolare secca non si applica agli immobili strumentali o relativi all'attività d'impresa o di arti e professioni.
    Non c'è assolutamente un vincolo temporale per la stipula del contratto. Lo affitti per 1 - 2 - 3... anni senza che ci sia alcun riferimento ad altre attività, non è necessario e neanche obbligatorio.
    Tutto questo naturalmente per un locale C/2 (deposito).
    saluti
    jerry48
     
  5. JO MARCH

    JO MARCH Membro Attivo

    Quindi se continuo ad affittarlo come deposito, come in effetti faccio da diversi anni, ci potrebbero essere problemi se indico anche la categoria. Intanto forse non mi conviene cambiare la categoria. Magari in seguito si potrebbe trasformare effettivamente in un appartamentino.....
     
  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    A te l'opzione, naturalmente.
    Non male l'ipotesi dell'appartamentino.
    saluti
    jerry48
     
  7. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Essendo un A5 potresti stipulare un contratto ad uso abitativo, in teoria.
    Che poi l'inquilino ne faccia un uso diverso (deposito) non è tuo compito controllarlo, basta che nel contratto indichi che lo affitti ad uso abitativo e che non è possibile cambiare la destinazione d'uso.
    Potresti così applicare la cedolare secca, tenerti un locale accatastato come abitazione e pensare, un domani, di ristrutturarlo.
    Ovviamente potresti stipulare solo uno dei contratti per uso abitativo, ossia un normale 4 + 4, oppure un contratto ad uso transitorio.
     
  8. JO MARCH

    JO MARCH Membro Attivo

    Si, ci ho pensato. Però in questo caso dovrei vincolarmi per troppi anni. L'uso transitorio non si può giustificare, altrimenti era l'ideale. Penso che devo rinunciare alla cedolare secca e sperare che il fatto che sia segnato categoria A5 non comporti problemi. Forse non è necessario segnarlo.
     
  9. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
  10. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    X mapeit
    E per l'agibilità?
    Scommetto che non ha neanche un bagnetto, essendo un A/5.
    Concordo con quello da te scritto.
    saluti
    jerry48
     
  11. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se è un A5 probabilmente è un locale che risale a tantissimi anni fa, quindi certamente non ha il certificato di agibilità, a meno che non sia stato oggetto di concessioni edilizie in tempi successivi.
    Di solito però, se è stato accatastato così, un piccolo servizio igienico divrebbe averlo. Nelle planimetrie catastali degli anni '30 e '40 quando c'era un piccolo servizio igienico veniva apposta sul disegno la scritta "cesso" ... :risata: poiché in genere era composto solo dal wc (o dalla turca) e il lavabo era posto nella camera da letto.
    Soluzioni di altri tempi !!!
     
  12. JO MARCH

    JO MARCH Membro Attivo

    Sulla pianta non c'è niente, non mi pare. Comunque oggi non c'è nessun servizio igienico, anche se ha un angoletto che sembra fatto apposta. Forse in passato c'era. L'unico problema è che se continuo ad affittarlo come deposito senza cambiare la categoria,però specificando che è uso deposito, che può mai succedere?
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Ma la rendita catastale e residenziale o produttiva commerciale????
     
  14. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Potrebbe succedere che il Comune ti chiede di effettuare la variazione catastale. I Comuni possono incrociare i dati delle utenze e verificare che non c'è coerenza fra classificazione dell'immobile e la sua destinazione d'uso ed invitare a fare la variazione. A quanto pare però non tutti i Comuni si attivano in questo senso, quindi se non vuoi cambiare la categoria catastale e vuoi stare tranquillo dovresti andare a sentire l'ufficio tributi del tuo Comune per sapere che cosa fanno. Per quanto riguarda la necessità di variazione di categoria, bisogna tenere presente che secondo le complicate regole del catasto la classificazione dell'immobile riguarda il suo uso "ordinario", quindi se per un periodo limitato di tempo un immobile (come sembra il tuo caso) viene usato per uno scopo diverso, potrebbe non essere necessaria la variazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina