1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gattiglia

    gattiglia Nuovo Iscritto

    Buon giorno a tutti,
    ho da pochi giorni acquistato casa, ho intenzione di fare qualche lavoro di ammodernamento.Devo aprire le pratiche presso l'ufficio tecnico del mio comune per la dichiarazione inizio lavori Scia (ex DIA).
    I lavori che andrò ad eseguire sono i seguenti:
    -Convertire l'attuale riscaldamento a gasolio in un combinato pannelli solari,caldaia a pellet.
    -Rifacimento dei due bagni e di alcuni pavimenti.
    -Abbattimento di alcuni tramezzi divisori nella zona giorno.
    Presupponendo che chiederò specifiche a un tecnico in merito,vorrei sapere in anticipo che tipo di documentazione normalmente viene richiesta?Occorre allegare un progetto firmato da un tecnico o basta un progetto approssimativo che visualizza le piccole variazioni sulla planimetria?
    Occorre segnalare i nominativi di chi eseguirà i lavori?
    In oltre parallelamente abbiamo necessità di spostare la residenza alla nuova casa visto che affitterò quella vecchia, mi è stato riportato che ciò non è possibile fin che è in corso una Scia.....???è vero?
    Grazie per le eventuali risposte :D
     
  2. Stefano Mariano

    Stefano Mariano Membro dello Staff

    La SCIA dev'essere elaborata e firmata da un tecnico che se ne assume la responsabilità. L'apertura di una tale pratica non interferisce con la richiesta di residenza, tranne che nel caso di unità collabenti (unità che per il loro stato di degrado non possono essere usate che vengono secondo la loro destinazione d'uso) che, tramite appunto i lavori previsti nella SCIA, vengono rimesse in uso. Nel caso specifico, soltanto qualora i lavori impedissero in maniera evidente la possibilità di risiedere nell'unità abitativa durante i lavori stessi, i vigili urbani incaricati di verificare l'effettiva tua residenza potrebbero sollevare delle eccezioni e dei dubbi.
     
    A mspeziale e fausto c piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina