• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Deky09

Membro Junior
Proprietario Casa
Salve a tutti.
Sottopongo questo quesito, credo di facile soluzione per chi è esperto, ma che a me crea forti dubbi:

Siamo due sorelle che non sono mai andate molto d'accoro. Dopo molti tentativi (poiché mia sorella si rifiutava) sono finalmente riuscita, alla presenza del Giudice di Pace, ad ottenere la divisione degli immobili ricevuti in eredità dopo la morte dei miei genitori.
Adesso ognuna di noi possiede per intero, un appartamento con relativa pertinenza (box) registrati come prima casa.
Mia sorella è separata legalmente ed ha una figlia, io sono nubile e senza figli.
Alla luce di quanto detto sopra mi chiedo: cosa succederebbe alla morte di mia sorella o alla mia?
Grazie.
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
cosa succederebbe alla morte di mia sorella o alla mia?
Alla morte di tua sorella, avranno diritto ad ereditare sua figlia e il coniuge separato (se non gli è stata addebitata la separazione); tua sorella potrebbe fare testamento, e lasciare la parte disponibile dei suoi beni anche ad altri.
Alla tua morte, se non farai testamento erediterà tua sorella; viceversa potrai lasciare i tuoi beni a chiunque tu voglia.
 

Deky09

Membro Junior
Proprietario Casa
Alla morte di tua sorella, avranno diritto ad ereditare sua figlia e il coniuge separato (se non gli è stata addebitata la separazione); tua sorella potrebbe fare testamento, e lasciare la parte disponibile dei suoi beni anche ad altri.
Alla tua morte, se non farai testamento erediterà tua sorella; viceversa potrai lasciare i tuoi beni a chiunque tu voglia.
Grazie mille per la risposta.
 

lugligino

Membro Attivo
Proprietario Casa
@Franci63 sei sicura che, nel caso di due fratelli scapoli senza figli e senza ascendenti viventi, alla morte di un fratello, in mancanza di testamento, il fratello superstite possa ereditare tutto senza che rientrino per quote anche minoritarie i cugini e i loro discendenti?
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
nel caso di due fratelli scapoli senza figli e senza ascendenti viventi, alla morte di un fratello, in mancanza di testamento, il fratello superstite possa ereditare tutto
Sì.
Nella successione legittima l'art. 565 c.c. individua le categorie di successibili nei seguenti soggetti:
- coniuge (e parte dell'unione civile);
- discendenti;
- ascendenti;
- collaterali;
- altri parenti (non oltre il sesto grado);
- Stato.
nell'ordine stabilito dalla medesima norma e, salvo i casi di concorso, il parente più prossimo esclude il più remoto.
E l'art. 570 c.c. recita:
A colui che muore senza lasciare prole, né genitori, né altri ascendenti, succedono i fratelli e le sorelle in parti uguali.
I fratelli e le sorelle unilaterali conseguono però la metà della quota che conseguono
i germani.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Non capisco perchè le risposte non mi arrivano x email quando sul mi account tutte le notifiche risultano attive..forse sbaglio qualcosa...ma allora ci vorrebbe un esperto che mi spieghi cosa controllare!
Buongiornop a tutti in merito al plafon cada legge 104 oggi mi è successo che la Banca intesa san paolo ha detto che non sa nulla in merito e altre due banche stessa cosa come si fa? ho provato amandare una mail alla cassa depositi e prestiti per segnalare il problema . grazie a tutti
Alto